Calcio

Serie A, corsa salvezza: un solo posto per retrocedere. Chi scenderà?

Serie A, è una corsa salvezza appassionante quella che stiamo vivendo in questa stagione di massima serie. Una gara nella gara da combattere, sportivamente parlando, all’interno dei rettangoli verdi di gioco per l’ultimo tris di partite che concluderanno ufficialmente il torneo 2020/21. Tante le squadre in lizza per la salvezza, ma soltanto uno conoscerà l’amarezza della retrocessione.

Duecentosettanta minuti di fuoco per capire chi, tra le contendenti, dovrà alzare definitivamente bandiera bianca aggiungendosi a Crotone e Parma nella conformazione della Serie B del prossimo anno. Tanti veleni, soprattutto dopo l’ultima giornata di Serie A, e paura diffusa tra giocatori e rispettive tifoserie. Saranno tre partite da giocare al massimo per realizzare il piccolo, grande, sogno di centrare la permanenza in massima serie. Ma quali sono le indiziate per la retrocessione?

Serie A, corsa salvezza: le indiziate per la retrocessione

Cammino durissimo da affrontare, però, con la massima forza e fiducia. La posta in palio, d’altronde, è altissima e tutte le pretendenti cercheranno di salvarsi fino all’ultimo secondo disponibile in questa Serie A così incerta. Attualmente, sarebbe il Benevento di Filippo Inzaghi a retrocedere insieme a Crotone e Parma: i sanniti sono a quota 31 al penultimo posto. Il primo posto valido per la permanenza è posseduto dallo Spezia di Vincenzo Italiano che ha totalizzato 34 punti. Un punto sopra ai liguri lo hanno incamerato il Cagliari di Leonardo Semplici ed il Torino di Davide Nicola, con i granata che hanno giocato una partita in meno rispetto alle altre. L’ultima indiziata, anche se più tranquilla rispetto alle altre, è il Genoa di Davide Ballardini che ha messo insieme 36 punti. A meno di suicidi sportivi, i rossoblù sembrano tranquilli. Ecco i calendari delle ultime tre partite:

GENOA: Bologna (T), Atalanta (C) e Cagliari (T).
TORINO: Milan (C), Spezia (T), Lazio (T)* e Benevento (C).
CAGLIARI: Fiorentina (C), Milan (T) e Genoa (C).
SPEZIA: Sampdoria (T), Torino (C) e Roma (T).
BENEVENTO: Atalanta (T), Crotone (C) e Torino (T).

*gara da recuperare

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button