Metà percorso è stato raggiunto. I campioni d’inverno della Juventus sono continuamente inseguiti dall’Inter, mentre il mercato continua a modificare le rose delle squadre di Serie A.

Raggiunta la prima giornata del girone di ritorno del campionato di Serie A.

Recuperare posizioni in Serie A

LAZIO-SAMPDORIA: Inzaghi continua a collezionare successi (l’ultimo in Coppa Italia), dimostrando che la sua squadra è in ottima forma. Con Immobile, i biancocelesti sono la terza forza del campionato di Serie A. Anche la Sampdoria vive un buon periodo. Ranieri ha ridato gioco ed entusiasmo a una squadra che ha abbandonato la zona retrocessione.

SASSUOLO-TORINO: Neroverdi che devono assolutamente allontanarsi dalla zona rossa. Dopo tre sconfitte consecutive, De Zerbi chiede un cambio di rotta repentino. Ciò che è accaduto al Torino di Mazzarri. Nonostante un gioco poco esaltante, gli ospiti hanno dimostrato carattere sfruttando le occasioni create per ritrovarsi a soli due punti dall’Europa League.

NAPOLI-FIORENTINA: Al San Paolo si affrontano due squadre in grande difficoltà. Nonostante entrambe abbiano superato il turno in Coppa Italia, i risultati ottenuti e il gioco proposto non sono all’altezza delle aspettative di inizio stagione. Ci si attende una risposta importante già dal prossimo scontro.

serie-a-il-primo-turno-del-girone-di-ritorno
Cutrone è il rinforzo in attacco voluto da Iachini (Credit: Virgilio Sport)

Corsa all’Europa

MILAN-UDINESE: Così come il gioco, anche il morale rossonero torna a essere “buono”. Il passaggio del turno in Coppa Italia ha aumentato ancora le aspettative su una squadra purificata dall’arrivo di Ibrahimovic. L’Udinese deve cancellare la brutta sconfitta in coppa contro la Juventus e riprendere dall’importante vittoria in Serie A contro il Sassuolo.

LECCE-INTER: La Serie A dei giallorossi pugliesi si è fatta complicata. La zona retrocessione è molto vicina e servono risultati positivi per recuperare posizioni e morale. Gli avversari di questo turno sono fra i primi della classe. I nerazzurri di Conte continuano a inseguire i bianconeri, tenendo sempre un occhio attento sul mercato.

BRESCIA-CAGLIARI: Corini carica l’ambiente per cercare di affrontare il Cagliari con la convinzione di poter uscire dalla zona retrocessione. Maran, invece, investiga sul preoccupante calo della sua squadra. Le prestazioni sono state orribili, così come anche i risultati.

BOLOGNA-HELLAS VERONA: Buon percorso per Bologna e Hellas Verona. Mihajlovic vuole, però, passare oltre l’ultima sconfitta della sua squadra, mentre Juric resta soddisfatto delle ultime gare giocate dalla sua squadra.

GENOA-ROMA: Prime difficoltà in questa Serie A anche per Nicola. I suoi rossoblù devono ancora dare una svolta alla stagione. Questa volta, però, l’avversaria è la Roma di Fonseca, orfana di Zaniolo e in cerca di un sostituto all’altezza.

JUVENTUS-PARMA: A Torino i bianconeri sfidano il Parma del recuperato Gervinho. Tenere lontana l’Inter è lo scopo di Sarri. Sfida importante è quella di Kulusevski che giocherà contro la sua prossima squadra e sotto gli occhi del suo nuovo pubblico.

serie-a-il-primo-turno-del-girone-di-ritorno
Cristiano Ronaldo tornerà a guidare l’attacco della Juventus (Credit: NerdPool)

Cercando la salvezza

ATALANTA-SPAL: Nerazzurri pronti a essere guidati da Zapata. Il colombiano è il vero acquisto della squadra di Gasperini. SPAL che arriva a Bergamo da ultima in classifica e alla ricerca di punti chiave per ridare morale e salvare la panchina di Semplici da un probabile esonero.

serie-a-il-primo-turno-del-girone-di-ritorno
Zapata contende una maglia da titolare a Muriel e Pasalic (Credit: FantaMaster)

https://metropolitanmagazine.it/wp-admin/post.php?post=253849&action=edit

© RIPRODUZIONE RISERVATA