Calcio

Serie A, Torino-Fiorentina: le ultime dall’anticipo della 20a giornata

Scontro salvezza al Grande Torino. Fiorentina e Torino cercano punti pesantissimi nella lotta salvezza e perdere rappresenterebbe uno stop sanguinoso sia per Davide Nicola che per Cesare Prandelli. Ecco le ultime da Torino-Fiorentina.

Le parole dei due tecnici nel pre-partita

Cesare Prandelli, tecnico della Fiorentina, ha parlato della sfida salvezza: “Con il Torino sarà una partita molto delicata, uno scontro diretto importante per la salvezza, mancano ancora tantissime partite alla fine, noi dobbiamo mantenere sempre la stessa mentalità vista con il Crotone. Troveremo un Torino completamente diverso, con un nuovo allenatore, reduce dalla rimonta su un campo come quello di Benevento. Noi non siamo ancora lontano dalla zona caldissima della classifica, per questo bisogna continuare a fare buone prestazioni e una volta raggiunta la meta potremo giocare con più sicurezza. Malcuit e Kokorin? Appena saranno pronti ci potranno aiutare molto, hanno qualità e personalità, sono due operazioni frutto di programmazione e intelligenti in un mercato non semplice come questo. Resto? Darò sempre la mia disponibilità a 360° e non sarò mai un problema per la Fiorentina“.

Gli fa eco Davide Nicola: “Aspettative per domani? Io vivo di entusiasmo, di obiettivi quotidiani, di dedizione al lavoro. Ma anche di consapevolezza e noi dobbiamo averla nel percorso di miglioramento che dobbiamo affrontare. Perché, usando il messaggio di Kobe Bryant, se non siamo noi a credere in noi stessi, nessuno lo farà al posto nostro. Il Gallo ha sempre l’atteggiamento giusto, dà tutto come prima. Non segna da un po’? Nessun problema, si sta completando come calciatore, ora sta diventando anche un uomo assist importante. E Sirigu è un portiere, ma anche un uomo, che ogni allenatore farebbe carte false per allenare. Continui con la stessa intensità. Le possibilità capiteranno a tutti, ma sono appena arrivato, devo approfondire ancora tante cose. Credo in Verdi, ma è lui che deve credere per primo in se stesso. Invece Baselli ha dato prova di essere sulla via del recupero: è un giocatore e uomo intelligente, gli ho detto cosa mi aspetto. Continui così“.

Torino-Fiorentina: le probabili formazioni e la diretta tv

Ecco le probabili formazioni di Torino-Fiorentina, con le scelte di Davide Nicola e Cesare Prandelli, della sfida salvezza di Serie A che si giocherà allo stadio Grande Torino:

Torino (3-5-2): Sirigu; Bremer, Lyanco, Rodriguez; Singo, Lukic, Rincon, Linetty, Ansaldi; Belotti, Zaza. Allenatore: Davide Nicola.

Fiorentina (3-4-2-1): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Igor; Caceres, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Bonaventura, Ribery; Vlahovic. Allenatore: Cesare Prandelli.

Torino-Fiorentina sarà trasmessa in esclusiva sui canali Sky Sport Serie A (202 e 249 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (251 del satellite). Il calcio d’inizio è previsto per le ore 20:45 al Grande Torino.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button