Calcio

Serie B, 23a giornata: i risultati delle gare delle 15

Serie B, risultati importanti nelle gare delle 15 del sabato. In chiave promozione vittorie fondamentali per Crotone e Frosinone. Il Pordenone pareggia anche contro il Livorno ed è ufficialmente in crisi. Secondo successo di fila per l’Empoli di Marino.

Serie B, ecco tutti i risultati delle gare delle 15

Cittadella – Empoli (1-2)

L’Empoli di Pasquale Marino firma la seconda vittoria di fila e si porta momentaneamente fuori dalla zona rossa, a 2 punti dalla zona play-off. Gli Azzurri passano dopo appena sei minuti con il colpo di testa vincente di Mancuso su cross preciso di Fiamozzi. Al 37esimo i padroni di casa pareggiano. Tiro di Diaw respinto dalla difesa dell’Empoli, Adorni scarica un destro chirurgico che beffa Brignoli. I toscani però firmano il gol vittoria al minuto 72. Questa volta Mancuso si trasforma in assist man per la rete firmata da Bajarami.

Terzo risultato utile di fila per l’Empoli, il Cittadella resta a quota 33 punti.

Crotone – Cremonese (1-0)

Il Crotone questa volta non sbaglia e firma una vittoria fondamentale in chiave promozione. La gara si sblocca soltanto al minuto 88. Dopo una serie di occasioni sprecate, questa volta Simy non perdona e trova il colpo di testa vincente su cross di Mustacchio. I Pitagorici salgono al secondo posto a quota 37, la Cremonese resta in piena zona play-out.

Pordenone – Livorno (2-2)

Ormai è ufficiale: il Pordenone è in crisi. Gli uomini di Tesser pareggiano anche contro il Livorno e scivolano al quarto posto in classifica.

Sono proprio i Ramarri a passare in vantaggio al 40esimo. Ottima azione portata avanti da Strizzolo, che difende palla nell’area amaranto e serve una palla al bacio a Gavazzi, che firma da due passi il vantaggio friulano. Al 53esimo però arriva il pareggio dei toscani. Colpo di testa di Bogdan sugli sviluppi di un corner che si insacca all’incrocio dei pali dove Di Gregorio non può davvero fare nulla. Al minuto 67 i Labronici ribaltano addirittura il match. Azione superlativa di Braken che supera Barison sulla fascia destra e serve una palla d’oro a Marras che, tutto solo in area, non può sbagliare.

I neroverdi però non si danno per vinti e al minuto 83 firmano il pareggio con un tiro spettacolare di Chiaretti dai 30 metri. Un risultato che non serve nemmeno al Livorno, che resta appaiato all’ultimo posto, a – 15 dalla zona salvezza.

Venezia – Frosinone (0-1)

Vittoria importantissima per il Frosinone, che aggancia il Crotone al secondo posto in classifica. La gara si sblocca al 63esimo. Palla sanguinosa persa da Lakicevic, ne approfitta Beghetto che fornisce l’assist che Rohden trasforma nel vantaggio giallazzurro. Brutto stop per il Venezia dopo la vittoria contro il Chievo: i Lagunari ora occupano il quintultimo posto, in zona play-out.

Seguici su:

Pagina Facebook ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Account ufficiale Twitter Metropolitan Magazine Italia

Back to top button