Calcio

Serie B, la Reggina vuole prendere il largo

Stasera la Reggina attesa a Cosenza per chiudere la 23a giornata di Serie B. Gli amaranto sono in serie di vittorie e stasera vorranno fare il tris: derby faticoso contro una delle squadre più in forma del 2021, ed una sconfitta farebbe perdere tanto a Baroni. L’obiettivo è allontanarsi dai playout, e con una vittoria la Reggina prenderebbe il largo dalla zona salvezza.

Una Reggina in forma

La Reggina arriva da 4 risultati utili consecutivi: due pareggi e due vittorie che hanno fatto scalare la classifica agli amaranto, ed ora possono aumentare le distanze. Con una vittoria gli uomini di Baroni arriverebbe in 12a posizione, a 3 punti dal Pisa e molto lontano dalla zona retrocessione. Un risultato che sarebbe ottimo a questo punto del campionato, ma prima devono fare i conti con i loro avversari. Un derby è pur sempre un derby, e saranno ospiti del Cosenza, una squadra che come loro quest’anno sta facendo molto bene, e di certo giocheranno per vincere. Ci aspetta una partita ricca di emozioni, ed è impossibile fare un pronostico.

Un mercato provvidenziale

Il mercato ha dato molto alla Reggina, che ha cominciato il girone di ritorno da protagonista. Undici volti nuovi per Baroni, che si aggiungono alla rosa già lunga dei granata. Menez ha scontato la squalifica e sarà a disposizione del tecnico toscano per stasera. Lui a completare il tridente di trequartisti formato con Edera e Folorunsho, e davanti Adriano Montalto che con 2 gol in 3 partite è di certo entrato nella lista dei preferiti di Baroni. Il mercato ha portato agli amaranto ciò che gli mancava: una rosa lunga, che da al tecnico la possibilità di provare diverse strategie e far riposare gli uomini in forma quando necessario. Il Cosenza è una squadra molto difficile da superare, soprattutto in questo periodo, ma questa Reggina non è da meno.

Vieni a seguirci su Facebook.

Adv

Related Articles

Back to top button