21.3 C
Roma
Maggio 17, 2021, lunedì

Serie B, le novità in vista del prossimo anno: dai diritti tv al Var

- Advertisement -

Serie B, nella giornata di ieri si è tenuta in videoconferenza il consiglio direttivo della Lega B. Molti i temi trattati, soprattutto in vista delle prossime stagioni. Dai diritti televisivi (questione che sta animando anche la Serie A) al rinnovo del title sponsor BKT fino all’introduzione, anche nella regular season, di Var e Goal Line Technology. Ma anche soluzioni e iniziative per cercare di arginare la crisi economica dettata dalla pandemia.

Serie B, dalla prossima stagione via al Var in regular season

Anche la Serie B si appresta ad accogliere in maniera definitiva la tecnologia. Dal consiglio direttivo riunitosi nella giornata di ieri in videoconferenza, è emerso come l’introduzione a pieno regime di Var e Goal Line Technology sia prevista per il prossimo campionato. Dopo playoff e playout quindi, dalla prossima stagione la tecnologia sarà utilizzata anche nella regular season. Negli scorsi mesi era emersa anche la forte possibilità della loro introduzione nel girone di ritorno della stagione in corso, salvo poi essere rimandata. In questo campionato di Serie B, arrivato alla 23a giornata, non sono mancate le polemiche per alcune direzioni arbitrali, anche da allenatori e giocatori.

Tra i temi trattati dal consiglio direttivo anche la questione diritti televisivi per il triennio 2021-2024, questione che sta alimentando discussioni anche per la Serie A. Sono previste novità nei prossimi giorni. Dal sito ufficiale della Lega B si legge inoltre che è stato rinnovato l’accordo con BKT, che sarà ancora il title sponsor del campionato.

Infine, il presidente della Lega B Mauro Balata ha annunciato di aver avviato un dialogo con l’AIC con l’obiettivo di rimodulare accordi presi tra tesserati e società. Tutti i club cadetti stanno risentendo della crisi dettata dalla pandemia, con un netto calo dei ricavi e un aumento delle spese come nel caso dei protocolli sanitari. Per questo secondo Balata è auspicabile un’intesa che sarebbe importante soprattutto per le migliaia di dipendenti delle società e delle loro famiglie.

Seguici su Facebook!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Paolo Trottahttps://metropolitanmagazine.it
Roma, 1998, studio scienze della comunicazione. Appassionato di sport, in particolare di calcio e tennis. Ammiro la Serie B per i colori delle sue piazze e per le emozioni di un calcio ancora legato al territorio.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -