Calcio

Serie C 11a giornata, i risultati delle 17.30: Imolese e Cesena ok

Serie C girone B, nell’11a giornata del campionato, successi per l’Imolese contro il Grosseto e del Cesena in trasferta, contro il teramo. La Lucchese batte invece la Viterbese, così come la Vis Pesaro supera in casa il Gubbio. Così le gare delle 17.30.

Ancona Matelica-Fermana 1-2

A sbloccare il derby ci pensa una rete realizzata all’11’ da Panitteri, bravo a sfruttare una palla vacante nell’area avversaria e a tradurla in gol. Solo al 73′ minuto, la squadra di casa riusciva a pervenire al pareggio con Rolfini, freddissimo dal dischetto degli undici, dopo il suo atterramento nell’area avversaria. La Fermana, però, al 77′ si riportava avanti con la rete dell’ex Frediani, dopo una bella fuga sulla corsia di destra di Panitteri.

Imolese-Grosseto 5-0

All’Imolese sono sufficienti 15 minuti per portarsi in vantaggio. A propiziare la rete dei rossoblu, una bellissima invenzione di Turchetta dal fianco sinistro dell’attacco, su cui nulla poteva Barosi. Con il Grosseto in difficoltà, Padovan da fuori area e con un destro particolarmente preciso, trovava il modo incastonare la sfera nell’angolino basso alla sinistra dell’estremo difensore ospite.

A calare il tris per i padroni di casa, invece, ci pensava al 39′ Matteo Angeli, con un colpo di testa dalla corta distanza. Il poker dell’Imolese, invece, arrivava al 58′ minuto ancora con Matteo Angeli, che risolveva al meglio un’azione dei rossoblu nata da un calcio di punizione. Sui titoli di coda, la rete del definitivo 5-0 realizzata da Riccardo Boscolo.

Lucchese-Viterbese 1-0

I padroni di casa passano in vantaggio al 10′ del primo tempo con un colpo di testa di Eklu, che batte la resistenza di Daga, sfruttando al meglio un suggerimento aereo proveniente dalla destra operato da Nanni. Nella ripresa, al 62′, Urso lasciava in dieci uomini i suoi per doppia ammonizione,

Siena-Pescara 1-1

Il Siena prima rimaneva in dieci uomini al 38′ minuto, per il doppio giallo che arrivava ai danni di Mora. Nei minuti di recupero della prima parte di gara, tuttavia, dopo un’azione offensiva insistita, Pezzella trovava il gol con un tiro da fuori area, deviato da un difensore avversario.

Nella ripresa, al 47′, Ferrari, da poco in campo, riportava la gara in equilibrio con un colpo di testa dalla corta distanza.

Teramo-Cesena 0-4

I bianconeri, al 38′ del primo tempo, passavano in vantaggio con la rete di Brambilla, al termine di un’ottima ripartenza dei suoi. A raddoppiare per i romagnoli l’ex-Carlo Ilari al 40′ minuto, da posizione decentrata all’interno dell’area di rigore dei biancorossi.

Nella seconda parte di gara, invece, al 71′ i bianconeri portavano a tre le loro reti con bomber Bortolussi, autore di una conclusione da fuori area, imprendibile per Tozzo. La quarta segnatura del Cesena, invece, portava la firma di Salvatore Caturano, in rete nei minuti di recupero.

Vis Pesaro-Gubbio 1-0

Gara in equilibrio nella prima parte, che al 53′, complice la rete di Domenico Rossi, lesto a sfruttare un errore di Ghidotti, vedeva i padroni di casa portarsi in vantaggio. Il Gubbio, poi, rimaneva in dieci per l’espulsione per doppio giallo di Signorini nei minuti finali.

Serie C girone B, le gare di domani

L’11a giornata del girone B della Serie C, continuerà domani con le seguenti gare: Olbia-Modena, Carrarese-Virtus Entella e il derby Pistoiese-Montevarchi. Lunedì, invece, lo scontro tra il Pontedera e la capolista Reggiana, chiuderà il turno.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Il calcio di Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Lega Pro

(Photo credit: Imolese Calcio 1919)

Link foto: https://www.facebook.com/ImoleseCalcio1919/photos/2014705392010212

Adv
Adv

Adriano Fiorini

"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più divertente da raccontare?
Adv
Back to top button