Serie C, così tutti i risultati delle gare giocate alle 17.30

Serie C arrivata al suo giro di boa, dopo la giornata giocata in questo weekend. Ecco come sono finite le sfide delle 17.30.

Serie C – Girone B

Carpi-Ravenna 4-2

Gli ospiti passano in vantaggio al 31′ minuto del primo tempo, con un gol di Mokulu, peraltro, ex del Carpi. I padroni di casa si svegliano nella ripresa, cogliendo il pareggio al 61′ con la rete di De Cenco. Al 66′ invece, i biancorossi si portano avanti con la rete siglata da Ferretti. Il Carpi spinge sul gas e aumenta il vantaggio grazie alla rete messa a segno nuovamente da De Cenco. Il 4-1. invece, è opera di Ferretti che all’81’ firma la sua personale doppietta. Il Ravenna accorcia le distanze a tempo scaduto con Sereni, ma questo non modifica sensibilmente il verdetto finale.

Modena-Virtus Verona 0-1

Il match si chiude in parità dopo i primi 45 minuti. Il risultato cambia però al 56′, in virtù del gol firmato da Pellacani. La sua rete è pesantissima e consente ai rossoblu di avere questa sera tre punti in più in classifica.

Serie C – Girone C

Bisceglie-Bari 0-1

Dopo un primo tempo senza gol, i Galletti biancorossi passano in vantaggio nel derby all’87’ con Antenucci. Rete importante la sua, che di fatto permette al Bari di centrare la vittoria numero 11 della stagione.

Juve Stabia-Ternana 0-3

La Ternana passa in vantaggio al 28′ con Peralta, mentre al 42′ Suagher porta a due i gol di scarto. Le Fere spingono anche nella ripresa e al 51′ calano il tris con il “solito” Vantaggiato. Gli umbri vincono ancora e volano in classifica a 43 punti.

Paganese-Casertana 1-3

A cambiare il risultato già al 7′ minuto ci pensa un rigore ben battuto da Diop. Il pareggio arriva invece al 58′ con l’inossidabile Castaldo. Gli ospiti ci credono e al 70′ vanno di nuovo in gol con Cuppone. Solo due minuti più avanti, Icardi entra nei marcatori del match e la Casertana si porta sul 3-1. La Paganese non riesce a cambiare le sorti della gara e la Casertana va via da Pagani con tre punti in più in classifica.

Viterbese-Teramo 1-0

Il vantaggio della formazione laziale è propiziato da Markic su azione di calcio d’angolo, al 43′ minuto del primo tempo. La rete del difensore gialloblu regala la prima vittoria stagionale interna alla Viterbese, che continua ad allontanarsi dalla zona playout.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Il calcio di Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Lega Pro

© RIPRODUZIONE RISERVATA