Calcio

Serie C, Ravenna-Perugia: così le probabili formazioni

Ravenna-Perugia è la gara della 36a giornata del campionato di Serie C girone B del “Benelli”, che prenderà avvio a partire dalle 17.30. I padroni di casa rincorrono disperatamente i punti che potrebbero valere l’accesso ai playout, mentre il Perugia prosegue la sua corsa per braccare la capolista Padova. Ecco come i tecnici potrebbero disporre i propri uomini in campo.

Il momento del Ravenna

I giallorossi arrivano all’incontro di questo pomeriggio, dopo la vittoria conseguita nello scontro diretto con l’imolese in trasferta. Sette giorni fa, la doppietta di Papa ha regalato tre punti preziosi ai romagnoli, che ora in classifica si presentano con 26 punti (5 vittorie, 11 pareggi, 19 sconfitte), a una sola lunghezza dall’ultimo posto buono per i playout. Nelle ultime 3 uscite di campionato, in particolare, la squadra di Colucci ha dato segni di “risveglio”, riuscendo ad alimentare i propri sogni salvezza, mettendo nel carniere 5 punti (1 vittoria, 2 pareggi). La sfida odierna del “Benelli” è di certo complessa, ma se il Ravenna riuscisse comunque a ricavarne punti, si aprirebbero scenari interessanti.

Il momento del Perugia

La formazione umbra, terza in classifica con 70 punti dopo 35 giornate (20 vittorie, 10 pareggi, 5 sconfitte), dista dalla capolista Padova 3 lunghezze. La scorsa domenica i ragazzi di Caserta, hanno centrato la vittoria al “Curi” contro la Triestina, superata in rimonta con il punteggio finale di 2-1 (Litteri in gol per gli alabardati, Murano e Minesso per i padroni di casa). Questo successo interno ha portato a 5 i risultati utili consecutivi (4 vittorie, 1 pareggio). L’unico obiettivo che interessa davvero al Perugia, è l’aggancio in vetta della squadra di Mandorlini. Vincere, pertanto, è l’unico risultato utile a questo obiettivo. Guardando ai soli match giocati in trasferta dalla compagine umbra, non si può che elogiare l’ottimo andamento avuto fino a qui, fatto di 7 vittorie, 6 pareggi e 4 sconfitte, in 17 gare, per un totale di 27 punti.

Gli highlights di Perugia-Triestina

Precedenti e curiosità di Ravenna-Perugia

Dal campionato di Serie B 1997-98 a oggi, Ravenna-Perugia si è giocata in Romagna due volte. Nella prima occasione il match si è chiuso con un pareggio senza reti, mentre nell’ultimo incontro, giocato in Serie C nella stagione 2006-07, una doppietta di Volpe permise ai padroni di casa di festeggiare una vittoria. Nel girone di andata, invece, gli umbri hanno avuto la meglio piegando con il risultato di 3-1 il Ravenna, in virtù delle tre reti realizzate da Minesso e capaci di rendere buono solo per le statistiche, il centro firmato da Franchini nel corso della ripresa. Per quello che riguarda lo scontro tra i due tecnici, infine, Caserta è in vantaggio su Colucci di una vittoria a zero.

Gli highlights di Perugia-Ravenna

Le probabili formazioni di Ravenna-Perugia

Ravenna (4-4-2): Tomei; Alari, Codromaz, Jidayi, Fiore; Ferretti, Esposito, Fiorani, Papa; Martignago, Sereni. All.: L. Colucci

Perugia (3-4-2-1): Minelli; Vanbaleghem, Monaco, Rosi; Elia, Burrai, Sounas, Crialese; Falzerano, Kouan; Melchiorri. All.: F. Caserta

Arbitro: Adalberto Fiero (Pistoia) Assistenti: N. Tinello-O.L. Donato Quarto ufficiale: T. Zamagni

Dove vedere Ravenna-Perugia

Ravenna-Perugia sarà trasmessa in streaming, dalla piattaforma di Eleven Sports, a patire dalle 17.15 circa, previa sottoscrizione di un abbonamento. La gara, inoltre, potrà essere seguita sui canali, acquistando l’evento.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Sport Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Lega Pro

(Photo credit: Ravenna Football Club)

Link foto: https://www.facebook.com/ravennafc/photos/a.533697373352129/3623848607670308/

Back to top button