CalcioSport

Serie D calciomercato: che colpi prima del campionato!

La Serie D, che da domenica farà sul serio con l’inizio del campionato, continua ad essere animata da nuovi colpi di mercato.

Il campionato di Serie D, è a solo cinque giorni dal suo avvio ufficiale. Tante le formazioni che continuano a chiudere affari di calciomercato, che si chiuderà il 13 settembre. Ecco le ultime novità…

La Serie D accoglie anche un calciatore carioca

Il Campodarsego, che domenica esordirà in campionato, in casa, contro la quotata Union Feltre, ha chiuso per l’arrivo del trequartista, classe ’94, Gianmarco Gabbianelli.

Il nuovo arrivo in maglia biancorossa, cresciuto nelle giovanili dell’Inter, lascia i laziali del Monterosi, ed in carriera, può vantare oltre 100 presenze nei professionisti, disputate con le maglie della Pro Patria, del Prato e del Fano. In Serie D, ha esordito nella stagione 2017-18 con il Matelica, prima del campionato giocato da protagonista con il Monterosi.

Serie D calciomercato: che colpi prima del campionato!
Gianmarco Gabbianelli (Photo credit: pagina FB Campodarsego)

L’esordiente Luparense, intanto, ha reso noto l’arrivo nella propria Rosa, del centrocampista classe ’90, Nicolas Zane. Le prime parole dell’ex-Campodarsego, sono state le seguenti: “Sono molto felice di essere qui e non vedo l’ora di scendere in campo. Qualche giorno fa mi ha contattato direttamente il Presidente Stefano Zarattini, abbiamo parlato e sono rimasto affascinato dal progetto, ambizioso, che c’è qui a San Martino”.

Novità anche per Ponsacco e FC Messina

A cinque giorni dall’avvio del campionato di Serie D, inoltre, sono ben tre i nuovi arrivi nel club toscano del Ponsacco. I rossoblu, infatti, hanno reso noto l’ingresso nella Rosa della prima squadra, di Andrea Autieri (centrocampista, classe 2000), Alessio Mariani (portiere classe 2001), e di Alessandro Raimo (terzino destro, classe ’99), già visto con la casacca del Pontedera. Curiosità: Raimo, è anche il nipote del notissimo calciatore prima, ed allenatore poi, Aldo Agroppi.

L’FC Messina, invece, ha rinforzato il reparto offensivo, con l’arrivo dell’attaccante brasiliano classe ’96, Lucas Dambros. Il carioca, è cresciuto nelle formazioni giovanili dell’International di Porto Alegre, poi, ha proseguito la sua carriera con presenze sia nel campionato di Serie B brasiliano, che in quello di Serie D del suo Paese. In Italia, Dambros è sbarcato nel 2017, esordendo in Serie C con la maglia del Trapani, formazione nella quale, in due campionati, ha messo in fila 27 presenze e 3 reti.

Serie D calciomercato: che colpi prima del campionato!
Luca Dambros (Photo credit: pagina FB Football Club Messina)

Completati intanto, anche diversi prestiti

La Fezzanese, in campo nella prima di campionato in casa contro il Casale, ha ufficializzato l’arrivo nelle proprie fila, del giovane attaccante classe 2001, Erik Tivegna. Il calciatore, arriva in maglia verde con la formula del prestito, essendo il suo cartellino proprietà dello Spezia.

Sempre con la formula del prestito, raggiunge l’Agropoli, José Cuomo, centrocampista classe 2001, proprietà dell’Avellino. Il ragazzo, napoletano di origine, ha esordito in Serie D con gli irpini nella passata stagione, in campo nella quarta serie in una occasione.

L’ultimo rinforzo che il Mantova si è assicurato, invece, è il difensore classe ’96 ex-Rimini, Andrea Venturini. Nativo di Budrio (in provincia di Bologna), Venturini è cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Cesena, prima di fare esperienza sia nel campionato di Serie C (Ravenna, Santarcangelo e Rimini), sia in quello di Serie D (Ravenna e Romagna Centro). In totale, il difensore vanta oltre 110 presenze in gare ufficiali, e 3 reti.

Serie D
Andrea Venturini, l’ultimo arrivo al Mantova (Photo credit: pagina FB Mantova 1911)

Chiudiamo con il ritorno nel Ghiviborgo, del portiere classe ’99, Alessandro Signorini. L’estremo difensore, lascia il San Donato Tavarnelle, e si aggrega al gruppo guidato dalla panchina dal tecnico Fanani.

Signorini, ha una buona conoscenza del campionato di Serie D, avendo militato in questa categoria, già con le maglie del Gozzano, del Delta Calcio Rovigo, del San Donato Tavarnelle, e per cinque mesi (stagione 2016-17), proprio con quella del Ghiviborgo.

(Fonte foto in evidenza: pagina FB Football Club Messina)

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

LND

Back to top button