CalcioSport

Serie D, calciomercato: ecco chi sono i confermati

La Serie D ed il suo calciomercato, non risentono dei motivi di incertezza che aleggiano intorno all’edizione 2020-21. Tanti infatti i rinnovi ufficializzati nelle ultime ore…

Rinnovi importanti per due siciliane

L’Acireale imposta la nuova stagione assicurandosi le prestazioni sportive di due elementi di spicco dell’attuale rosa. Confermati infatti i rinnovi di Giuseppe Savanarola (attaccante, classe ’86), e Nicolas Rizzo (attaccante argentino, classe ’93). Le due pedine offensive, hanno assicurato nell’ultimo campionato, oltre 20 gol, inevitabile ritenere il loro rinnovo un ottimo modo per cominciare il calciomercato.

Un’altra siciliana, il Licata, ha reso intanto nota la conferma del suo capitano, Salvatore Maltese. Il difensore classe ’92 originario di Marsala, dunque, per il quarto anno consecutivo indosserà la maglia gialloblu del Licata, con la quale è sempre stato protagonista, sia nei due campionati i Eccellenza, che in quello di Serie D dell’ultima stagione, nella quale ha collezionato 23 presenze e realizzato una segnatura.

Per il Belluno conferma di un altro “senatore”

Spostandoci verso nord, il Belluno ha chiuso per la permanenza in Veneto di Yari Masoch, centrocampista classe ’92. Il giocatore è da considerarsi una delle colonne portanti della formazione gialloblu, dal momento che il nuovo campionato di Serie D, coinciderà per lui con l’undicesimo anno di seguito con il Belluno. Per gli amanti delle statistiche, Masoch ha difeso la maglia gialloblu in oltre 260 gare ufficiali, riuscendo anche a firmare ben 34 reti.

Il Fiorenzuola, invece, si tiene stretto Antonio Zaccariello. Il centrocampista classe ’99, che nell’ultimo campionato ha inanellato 23 presenze, porterà a tre gli anni di permanenza con il sodalizio piacentino. Nel passato del giocatore, due campionati con le Reggiana, suo club di nascita, disputati in Serie C e Serie D.

Rinnovi anche per Trestina e Vis Artena

Lo Sporting Club Trestina, formazione umbra che lo corso anno si è guadagnata una “facile” salvezza, riparte dal suo capitano, Stefano Gramaccia, centrocampista classe ’87. Il giocatore originario di Potenza, Prolunga la sua esperienza con la Trestina, dopo gli ultimi due campionati vissuti con i bianconeri sempre in Serie D. Per lui già 62 gare ufficiali con il club umbro, alle quali si sono aggiunte anche 12 realizzazioni.

Passando al Lazio, la Vis Artena fa registrare la conferma di Marco Paolacci, anche lui capitano della squadra rossoverde. Paolacci è un esperto difensore, nato a Marino nel 1984, e che in carriera ha vestito le maglie di Albalonga, Avezzano, Acireale, Teramo, Isola Liri, Lupa Frascati, Palestrina e Trastevere, per un totale di 430 gare ed oltre 40 reti. Il difensore, arrivato alla Vis Artena un anno fa, ha disputato nell’ultimo campionato 24 gare e messo a segno 4 reti.

Novità per Fanfulla e Seravezza

Sono ben due i rinnovi che il Fanfulla ufficializza in vista della prossima edizione della Serie D. Parliamo di Omar Laribi e Manuel Pascali. Il primo è un centrocampista di origini italo-tunisine, già da due anni con i bianconeri, e con oltre 200 gare ufficiali in carriera, ben farcite con 21 gol; il secondo, invece, è un difensore classe ’89, nato a Milano, ma che in carriera, per sette stagioni, ha giocato in Scozia con la formazione del Kilmarnock. Le esperienze di Pascali, tuttavia, comprendono anche la Serie C2, la Serie C e la Serie B, quest’ultima vissuta con le maglie del Cittadella prima e del Cosenza poi. Nell’ultimo campionato di quarta serie, il difensore lombardo ha totalizzato 22 presenze e messo a segno una rete.

Il Seravezza, infine, concretizza la conferma di Tiziano Andrei, difensore classe ’98. Il calciatore, giunto nel club toscano nella scorsa estate, ha disputato una prima stagione in Serie C con la maglia della Carrarese, prima di scendere di categoria. In Serie D, con il Seravezza, Andrei ha inanellato 17 presenze e firmato una segnatura.

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Calcio Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

SERIE D

Back to top button