La Serie D è stata molto attiva anche in questo weekend in chiave calciomercato. Continuano numerose le conferme, ma non mancano i cambi di casacca. Ecco cosa è accaduto nel dettaglio…

Per il Cassino un pieno di conferme, ma anche due volti “nuovi”

Il Cassino, che guarda alla prossima edizione della Serie D, riparte da un pacchetto di conferme, le quali comprendono: Imperio Carcione (centrocampista, ’82), Antonio Giglio (attaccante, ’88), Pietro Tribelli (attaccante, ’98), Vincenzo Ricamato (centrocampista, ’90), Luca Della Pietra (portiere, ’91), Kawsu Darboe (centrocampista, ’97). Tra i più giovani, in particolare, trovano la conferma i vari Christian Tomassi (centrocampista, 2000), Martin Cocorocchio (difensore, 2001), Alessandro Miele (centrocampista, 2001), Federico Reali (centrocampista, 2000), Francesco Salera (attaccante, 2001), Marco Del Giudice (portiere, 2001), Simone Liberatori (portiere, 2002). Le novità sono infine costituite dagli arrivi di Giuliano Zonfrilli (difensore classe 1999, ex-Roccasecca) e di Luigi Lucchese (centrocampista classe ’88 ex-Trastevere), che torna al Cassino dopo le stagioni 2008-09 (in Serie C2) e 2014-15 (in Eccellenza).

Diverse novità dalle neopromosse

Il Dattilo Noir, formazione siciliana che nell’ultimo campionato di Eccellenza si è guadagnato il pass per accedere in quarta serie, ha annunciato di voler continuare il rapporto sportivo con il tecnico Ignazio Chianetta. L’allenatore classe ’84, si è già visto in Serie D ai tempi del Marsala, allenato da luglio a novembre nella stagione 2017-18.

Per quello che riguarda la formazione lombarda della Casatese, promossa nel campionato di Serie D nell’ultimo campionato di Eccellenza, le novità sono rappresentate da cinque volti nuovi che andranno a comporre lo strategico pacchetto Under. Vestiranno la maglia della formazione biancorossa: Gabriele Gambazza (terzino, classe 2000, ex-NibionnOggiono), Samuel Ciceri (attaccante, classe 2000, ex-Pro Vercelli), Riccardo Ippolito (difensore, classe 2001, ex-Caravaggio), Niccolò Cerrina (centrocampista, classe 2001, ex-Castellanzese), Filippo Ferrara (portiere, classe 2002, scuola Lecco).

Anche il Villa Valle chiude per un portiere Under, classe 2002. Abbraccia infatti la causa giallorossa Angelo Pisoni, scuola Atalanta, ma che ha saggiato il campionato con la Serie D nella scorsa stagione, nella quale è stato in forza alla promossa Pro Sesto.

Colpaccio per il San Nicolò Notaresco

La friulana Manzanese, che ritroveremo nel campionato di Serie D dopo il fortunato campionato di Eccellenza giocato nella passata stagione, conferma l’arrivo nella propria rosa di Daniele Casella. Il giocatore originario di Roma, centrocampista classe ’90, lascia dunque la Livetina, e si mette a disposizione di mister Vecchiato, che lo ha allenato proprio lo scorso anno. Per lui molti campionati di Serie D sulle spalle, con il Pordenone, il Sandonà, l’Union Ripa La Fenadora, per un totale di oltre 180 gare ufficiali e 12 reti.

In casa Sporting Trestina, intanto, approda il classe 2002 Xhafa Francesco, difensore. Per il giovane calciatore, l’edizione 2020-21, potrebbe portargli in regalo l’esordio nel campionato di Serie D.

Un colpo di grande rilevanza, lo piazza il San Nicolò Notaresco, che sceglie di rinforzare il reparto offensivo con l’arrivo del brasiliano Mateus Ribeiro Dos Santos, bomber classe ’90, nativo di Salvador di Bahia. Il giocatore, che in giovanissima età è riuscito anche a disputare una gara ufficiale con il Cruzeiro, è nome piuttosto conosciuto in Abruzzo, regione nella quale ha già vestito le casacche di Giulianova, Chieti, Avezzano, Francavilla e Vastese. Per lui, oltre 280 gare ufficiali tra campionati di Eccellenza e Serie C2, per un totale di oltre 150 gol. Do Santos, infine, ha anche disputato due campionati nella serie A maltese, dove ha collezionato 20 presenze e 6 reti.

Movimenti per Under e non solo

Sono due i rinnovi che il Real Forte Querceta ha ufficializzato. Il primo riguarda Niccolò Maffini, esterno difensivo classe 2000, che in due anni con il club toscano, ha totalizzato 42 presenze in Serie D. L’altro, invece, chiama in causa Riccardo Del Dotto, difensore classe 2002, scuola Lucchese. Del Dotto, ha esordito nel massimo campionato dilettantistico italiano nella passata stagione, nella quale ma fatto registrare la sua prima presenza in una gara ufficiale.

Vestirà la maglia bianconera del Fanfulla nella prossima edizione della Serie D, il centrocampista classe ’97 Federico Zazzi. Il giocatore lascia la Vigor Carpaneto, formazione nella quale nell’ultimo campionato ha messo in fila 24 presenze e realizzato 2 reti. Nei suoi trascorsi, oltre 110 gare tra Eccellenza e Serie D, con le maglie del Varese, del Brugherio e della più recente Vigor Carpaneto.

Per chiudere, il Trastevere abbraccia Piergiorgio Sabelli, centrocampista classe ’96, che approda in maglia granata, dopo due stagioni davvero ben fatte con un’altra formazione laziale, la Vis Artena. Il giocatore può vantare in carriera oltre 145 presenze tra campionati di Eccellenza e Serie D, oltre ad un personale bottino di reti di 12 gol. In passato, Sabelli ha difeso i colori del San Cesareo, della Vis Artena e dell’Eretum Monterotondo.

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Calcio Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

SERIE D

© RIPRODUZIONE RISERVATA