Serie D incessantemente in corsa per rifarsi il look, in vista del prossimo campionato. Ecco gli spostamenti ufficializzati nelle ultime ore…

Conferme, ma anche addii

Il Fossano ha deciso di confermare in panchina Fabrizio Viassi, il tecnico che nell’ultima edizione del campionato di Serie D, ha condotto la formazione piemontese da neopromossa ad un’importante salvezza. Nelle stesse ore, intanto, si è consumato l’addio del capitano Marco Cristini, centrocampista classe ’85, che dunque lascia la formazione azzurra e che con buona probabilità, il calcio giocato.

Lo Scandicci, invece, si assicura le prestazioni sportive per un altro anno, di Milton Borgarello. Il centrocampista classe ’97, che nell’ultima stagione ha collezionato 19 presenze, e che in carriera ha vestito le maglie del Jolly Montemurlo, della Pianese e del Sangimignano, porterà dunque a due gli anni di permanenza con Blues toscani.

Novità in Sicilia e Sardegna

Lucas Dambros ha deciso di legarsi per un’altra stagione all’FC Messina. Nell’ultimo campionato di Serie D, il giocatore brasiliano originario di Porto Alegre, attaccante di professione e nato nell’ottobre del ’96, alle sue 19 presenze, ha anche aggiunto 3 realizzazioni. In passato, Dambros ha fatto esperienze sia nella Serie B danese con il Djursland, nel campionato di Serie C italiano con il Trapani.

I sardi della Torres, dal canto loro, hanno trovato l’intesa con Andrea Congiu. Il difensore classe ’93 nell’ultimo campionato con i rossoblu, ha totalizzato ben 25 presenze e messo a segno una realizzazione. Il giocatore originario di Anagni, vanta in carriera oltre 150 presenze, tra campionati di Eccellenza e Serie D. Il difensore ha in precedenza vestito la maglia del Città di Marino, del Francavilla, del Latte Dolce e del Lanusei.

Novità anche per due laziali

Nella capitale se ne parlava ormai da giorni, ed alla fine l’ufficialità è arrivata con tanto di conferenza stampa. Il Trastevere ritroverà in panchina nel prossimo campionato di Serie D, il tecnico classe ’65 Sergio Pirozzi. L’allenatore, dopo una pausa dal calcio durata circa 5 anni, riabbraccia il campo ed il suo Trastevere. In rosa, il tecnico originario di San Benedetto del Tronto, non avrà tuttavia, il centrocampista classe 2001 Edoardo Iannoni, che nel frattempo è volato tra i Pro, dopo l’accordo che lo legherà alla Salernitana del presidente Lotito.

Un’altra formazione laziale, il Team Nuova Florida, nel frattempo ha deciso di confermare quale guida della sua prima squadra, il tecnico 39enne Andrea Bussone. Prosegue, pertanto, il matrimonio tra l’allenatore classe ’81 ed il sodalizio di Ardea, che nella passata stagione di Serie D, da neopromossa, è riuscito a conquistarsi il diritto alla permanenza nella quarta serie calcistica nazionale.

Rinnovi per Recanatese e Fanfulla

La Recanatese ha reso nota la conferma nel proprio roster di Marco Raparo, centrocampista classe ’91, già da due anni nel club giallorosso. Il calciatore, nell’ultimo campionato di Serie D, si è ben comportato, facendo registrare 22 presenze. Raparo, che ha calcato più volte i campi di Serie C2 con diverse compagini (Sangiustese, Alma juventus Fano, Santarcangelo), in Serie D ha difeso i colori anche di Giulianova, Folgore Veregra, Sambenedettese e Vis Pesaro. Con lui rimarrà anche il centrocampista classe ’98 Luca Senigagliesi, che dunque porterà a 5 i campionati con il club marchigiano.

Per quello che riguarda il Fanfulla, invece, la conferma del giorno ha il nome ed il volto di Andrea Bertelli. Il centrocampista classe 2000, che in Serie D ha esordito con la maglia dell’OltrepoVoghera nella stagione 2017-18, nell’ultimo campionato con i bianconeri, si è messo in mostra con 10 presenze.

Novità anche per Lentigione, Tolentino e Correggese

Tris di rinnovi, intanto, per il Lentigione. Vestiranno per un altro anno la maglia gialloblu, Davide Zagnoni (difensore, ’95), Nicolò Scalini (centrocampista, ’95) e Lorenzo Caprioni (esperto attaccante, classe ’89).

Ufficializzato, inoltre, l’accordo tra il centrocampista classe ’96 originario di Macerata, Lorenzo Capezzani ed il Tolentino. Il giocatore, con trascorsi nelle giovanili del Parma, in Serie C con Spal ed Alma Juventus Fano, ed in Serie D con la Recanatese, vestirà dunque la maglia cremisi per il terzo anno consecutivo.

Per chiudere, è fatta tra la Correggese ed Alessandro Calanca, difensore del ’96. Il giocatore, da due anni con lo stesso club, ha in passato indossato la casacca del Castelvetro per ben 4 stagione, due vissute in Eccellenza e due in Serie D. Per il difensore, 107 le gare ufficiali e 7 le reti firmate.

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Calcio Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

SERIE D

© RIPRODUZIONE RISERVATA