Girone E, comanda il Grosseto ma la 4^ in classifica dista solo 6 punti. Nelle posizioni inferiori del tabellone troviamo Ponsacco e Tuttocuoio in piena zona retrocessione e distanti dai play-out.

Girone E, le promozioni

Il Grosseto guida la classifica del girone E, con 48 punti. Dietro, ad un solo punto, troviamo il Monterosi. A 45, invece, c’è il Grassina e, a -3 dai toscani in maglia rossoverde, troviamo l’Albalonga. L’ultima squadra ad occupare una posizione dei play-off è lo Scandicci a 38. Le altre squadre sono ben più distaccate da questo blocco di 5 team.

A separare la 1^ dalla 5^ ci sono solo 10 punti, a dimostrazione di quanto questo girone sia estremamente combattuto. E’ quindi difficile dire per quanto il Grosseto riuscirà a mantenere la posizione in testa alla classifica. Il loro prossimo match sarà contro la Sangiovannese, match che dovrebbe essere fattibile, ma già il 1 marzo si giocherà Grosseto-Scandicci, Scandicci che è proprio una delle 4 squadre che sono riuscite a sconfiggere il Grosseto in questa stagione. E’ comunque possibile che le squadre che a fine stagione avranno un posto tra le prime 5 siano proprio le squadre oggi presenti in quelle posizioni.

Per altro, l’ultima giornata ha visto avanzare proprio il Grosseto al 1° posto, vincendo per 1-0 il match contro il Monterosi. E’ quindi difficile stabilire chi occuperà alla fine quale posizione.

Girone E, le retrocessioni

Sembra un po’ più definita la situazione nel fondo della classifica. All’ultimo posto troviamo il Tuttocuoio con 13 punti e subito sopra il Ponsacco a 17. Al terz’ultimo posto della classifica c’è il Bastia con 23 punti. Le squadre meglio posizionate tra quelle in posizione play-out sono San Donato e Cannara con 27 punti. Subito sopra, la Sangiovannese con 28. Probabile è la retrocessione del Tuttocuoio, che per uscire da questa situazione difficile dovrà quantomeno ritrovare la vittoria, che manca dal 3 novembre (Tuttocuoio-Bastia 2-1). Difficile anche la situazione del Ponsacco, anche lui a secco di vittorie dal 3 novembre, in un 1-0 contro l’Albalonga. Sono loro le due squadre più a rischio retrocessione. E la prossima giornata vedrà uno scontro singolare, proprio tra Ponsacco e Tuttocuoio. Per le 4 in zona play-out è ancora presto dire chi scenderà. Da segnalare però c’è Cannara-Pomezia, in campo nel week end, che potrà darci qualche indicazione.

Seguici su Pagina FB Metropolitan Magazine

© RIPRODUZIONE RISERVATA