La situazione del F.C. Francavilla nel girone H di questa Serie D 2019-2020 non è delle migliori, ma la squadra, dopo la prima vittoria in campionato di domenica, ha voglia di risalire la classifica e conquistare una salvezza che al momento dista cinque punti.

La prima vittoria in questa Serie D 2019-2020 arrivata domenica con un sonoro 5-0 all’Agropoli ha dato sicuramente forza e fiducia ad un ambiente, quello sinnico, triste e scontento, che non aveva ancora avuto la possibilità di assaporare il gusto della prima vittoria in campionato.

Infatti prima dell’affermazione di domenica contro i campani, il Francavilla aveva racimolato appena 2 punti (due pareggi rispettivamente contro Sorrento e Fidelis Andria) nelle prime 7 partite di campionato. Due pareggi e quattro sconfitte nelle prime sei partite che sono costate la panchina a Ranko Lazic, storico allenatore serbo, che sulla panchina dei lucani, per più di 10 anni, nella stagione 2015-2016, aveva condotto la squadra al terzo posto in campionato fino alla finale playoff persa poi 0-1 in casa contro il Fondi.

Ranko Lazic, ex tecnico del Francavilla (Photo Credit: pagina FB F.C. Francaavilla)

Una annata, quella 15-16, che fu solo il preludio alle successive tre stagioni in cui Lazic condusse egregiamente la squadra alla salvezza. Anche la stagione 19-20 aveva visto il tecnico serbo ai nastri di partenza, ma gli scarsi risultati ottenuti, come poc’anzi sottolineato, hanno indotto la famiglia Cupparo a sollevarlo dall’incarico di allenatore in seguito alla sconfitta, per 2-1, contro il Gladiator.

Al suo posto, il ruolo di allenatore della prima squadra è stato affidato a Genny Del Prete, il cui esordio non è stato però felice vista la pesante sconfitta per 3-0 in casa del Fasano. Un esordio da dimenticare per il tecnico napoletano che però ha avuto un positivo seguito domenica scorsa quando, tra le mura amiche del Fittipaldi, i rossoblu hanno letteralmente annientato, per 5-0, un malcapitato Agropoli.

La strada verso la salvezza è ancora lunga, ma se la squadra dimostrerà il proprio valore come fatto nei primi due turni di Coppa Italia (4-0 al Grumentum Val D’Agri e 0-2 al Castrovillari) e come fatto domenica scorsa proprio contro l’Agropoli, le possibilità di restare in Serie D per la 15° stagione consecutiva saranno molto più alte.

IMMAGINE IN EVIDENZA (Photo Credit: pagina FB F.C. Francavilla)

ARTICOLO PRECEDENTE SERIE D

© RIPRODUZIONE RISERVATA