Calcio

Shaqiri e Rafinha per la nuova Lazio: Tare prova il doppio colpo

La Lazio continua ad imperversare sul terreno del calciomercato. La qualificazione alla prossima Champions League obbliga Claudio Lotito, patron dei biancocelesti, ad intervenire sulla rosa di Simone Inzaghi con l’obiettivo di migliorarla in vista del triplo impegno stagionale della stagione sportiva che inizierà tra meno di un mese. Obiettivo: confermarsi ad altissimi livelli in Serie A e dire la propria anche in Europa. Dopo la vicenda, intrisa di polemiche, che ha visto come protagonista David Silva, finito alla Real Sociedad, i romani avrebbero messo nel mirino due calciatori che hanno già calcato il palcoscenico della massima serie: si tratta di Xherdan Shaqiri e Rafinha, entrambi ex Inter.

Shaqiri (Getty Iamges)
Shaqiri (Getty Iamges)

Shaqiri colpo possibile, Rafinha (per il momento) smentito

È una Lazio in continuo movimento sul calciomercato. La compagine allenata da Simone Inzaghi potrebbe beneficiare di nuovi innesti per il prossimo anno che segnerà, dopo tantissimi anni d’assenza, il ritorno dei capitolini in Champions League. Igli Tare, dopo le baruffe con David Silva, sembra aver messo nel mirino due profili ex Inter: si tratta di Xherdan Shaqiri e Rafinha. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, lo svizzero sarebbe la prima alternativa al sogno James Rodriguez.

Smentita da Mundo Deportivo, invece, la trattativa per il calciatore brasiliano del Barcellona che l’ultimo anno ha giocato in prestito al Celta Vigo. Secondo il quotidiano iberico, infatti, non ci sarebbe alcun accordo tra i due club.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button