Cinema

Sienna Miller: la diva di Hitchcock ama la solitudine e Londra!

Capelli biondo miele, sguardo misterioso, sorriso sbarazzino: Sienna Miller è semplicemente travolgente per la sua bellezza eterea e un modo di fare che è impossibile non notare. Attrice, modella e stilista all’inglese ma con radici nel grande continente oltre oceano, Sienna Miller è un icona di stile e le numerose foto che si trovano a suo riguardo parlano chiaro: chiunque vorrebbe imitarla, ma è difficile stare al suo passo.
Sienna Miller è la nostra “Kate Moss da red carpet” che ha raggiunto il successo partendo dallo studio del teatro.

Sienna Miller
Sienna Miller durante una phtocall per Dior-photo credits: web

La vita di un iconica diva 2.0

Sienna Miller nasce nella città della Grande Mela, New York il 28 dicembre del 1981, da dei genitori decisamente hippy. La sua infanzia è trascorsa serenamente in Inghilterra e solo successivamente si è trasferita nel grande continente dei sogni per motivi di studio tra questi il teatro. La famiglia Miller è una famiglia di creativi a 360 gradi. La sorella è infatti una stilista ed una designer, mentre la madre di origini sudafricane è direttrice di una scuola d’Arte Drammatica. Fa eccezione il padre, un bancario.

Sienna Miller
Savanna e Sienna, le due sorelle Miller in uno scatto fotografico-photo credits: web

Durante gli anni in cui la giovane modella soggiorna a New York, per studiare teatro, si fa notare da Tandy Anderson, che era titolare del Select Model Management. Da quel momento Sienna viene letteralmente lanciata nel mondo della moda, caratteristica di non poco conto che l’ha sempre accompagnata anche nel cinema con alcune parti di tutto punto. Forse non tutti sanno che la giovane Miller ha debuttato all’epoca nel mondo del cinema in un film targato Carlo Vanzina, il cui nome era “South Kensington“.

Il successo

Il vero successo arriva però quando Sienna Miller prende parte nel 2004 al film “The Pusher” nel quale affianca l’attore Daniel Craig. Nello stesso anno Sienna interpreta anche la parte dell’affascinante Nikki nel remake di “Alfie” con Jude Law, con il quale avrà una storia d’amore lunga e piuttosto travagliata.

Sienna Miller
Sienna Miller e l’orami ex fidanzato Jude Law durante una photocall-photo credits: NY Daily News

Nel 2005 interpreta le vesti di Francesca Bruni, affiancando l’ex divo Heath Ledger in “Casanova“, pellicola diretta da Lasse Hallstrom che racconta le avventure del famoso seduttore e scrittore Giacomo Casanova. Nel 2006 l’attrice inglese ha preso parte in una grande prova attoriale per una pellicola celebrativa che racconta la vita e l’ascesa soprattutto di Edie Sedgwick, ex musa ispiratrice dell’artista della pop art Andy Warhol.

Sienna Miller
Sienna Miller nei panni dell’iconica Edie Sedgwick nel film “Factory Girl”, diretto da George Hickenlooper-photo credits: web

Le pellicole nelle quali abbiamo visto questa donna dallo sguardo magnetico e un portamento davvero di classe, sono molte. Basti ricordare titoli come “Interview“, “I misteri di Pittsburgh“, “Stardust“, “The Girl-La diva di Hitchcoock“, “American Sniper“, “Foxcatcher-Una storia americana“, “Il sapore del successo“, “High Rise-La rivolta“, “Civiltà Perduta“, “La legge della Notte“, “American Woman” e tra le sue ultime apparizioni “City of Crime” diretto da Brian Kirk nel 2019.

Sienna Miller
Sienna Miller in una scena del film “The Girl Hitchcock”-photo credits: web

Serie tv: l’avvento dei social, dello streaming e la fine dell’era “Paparazzi”

Sienna Miller ha preso parte anche alla lavorazione di una serie televisiva. In diverse interviste l’abbiamo vista affermare il suo desiderio di continuare a vivere una vita lontana dai grandi mass media. Allontanarsi dai grandi rumours della sua vita, facendo una vita schiva e privata, lontana dai riflettori, le sta permettendo effettivamente di buttarsi a capofitto nei ruoli che più le interessano. Forse è proprio per questo motivo che attualmente Sienna Miller continua ad avere una schiera di fan, pur non condividendo nessuna foto della sua vita quotidiana sui social. Su instagram tutto quello che sappiamo è che “tutte dovremmo essere femministe”.

Sienna Miller
Sienna Miller è Beth Tilson Ailes nella serie Sky “The Loudest Voice”-photo credits: web
The Loudest Voice

Sienna Miller ha preso parte anche nella serie tv andata in onda su Sky “The Loudest Voice-sesso e potere“; si tratta di una mini serie di 7 puntate, tratta dal romanzo di Gabriel Sherman. Racconta la storia di Roger Ailes, interpretato da Russel Crow, che ha reso all’epoca la Fox News, una delle più potenti emittenti televisive. Sienna Miller interpreta il volto di Beth Tilson Ailes. La serie ha ottenuto alcuni riconoscimenti presso i Golden Globe del 2020, tra cui Russel Crow come miglior attore in una mini serie/ film per la tv.

Sienna Miller
Sienna MIller e Russel Crow nella serie Sky-photo credits: web

Ci aspettiamo di vedere Sienna in una nuova serie tv, più audace e che dia valore al suo talento e ai suoi ideali per una società più femminista. Avanti tutta Sienna, siamo con te e diciamo basta al gossip da strapazzo!

Seguici su MMI e MetropolitanCinema

Silvia Pompi

Adv

Related Articles

Back to top button