Il regista Juan Antonio Bayona ha ricominciato le riprese per la serie Amazon prequel de Il Signore degli Anelli, dopo l’interruzione causata dall’emergenza mondiale dovuta al Covid-19. La presenza dei personaggi di Galadriel, Elrond e Sauron è stata recentemente confermata.

Facciamo un piccolo salto nel passato. Era il 2001 quando Peter Jackson ci regalò il primo film di una trilogia diventata cult. La compagnia dell’anello ha trasportato bambini, adolescenti ed adulti nella Terra di Mezzo, in un mondo popolato da creature fantastiche. Mondo soggiogato dal potere del malvagio Sauron, qui sotto forma di “un grande occhio, senza palpebre, avvolto nelle fiamme” che provoca terrore alla sola vista. Con Le due torri (2002) e Il ritorno del re (2003) abbiamo combattuto fianco a fianco con Gandalf, Legolas, Gimli e Aragorn, abbiamo cantato e riso insieme a Merry e Pipino e viaggiato verso Mordor con Frodo, Sam e Gollum.

La Compagnia dell'Anello ne Il Signore degli Anelli - Photo Credits: web
La Compagnia dell’Anello ne Il Signore degli Anelli – Photo Credits: web

Una decina di anni dopo Jackson esaudì i nostri desideri adattando al grande schermo il racconto de Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato (2012), La desolazione di Smaug (2013) e La battaglia delle cinque armate (2014). Qui abbiamo potuto assistere assieme ad un giovane Bilbo e un Gandalf ancora Grigio ai tentativi di Sauron di soggiogare quella Terra di Mezzo non ancora sotto la sua influenza oscura.

Cast de Lo Hobbit - Photo Credits: web
Cast de Lo Hobbit – Photo Credits: web

Di cosa tratterà la Serie di Amazon?

Amazon sta lavorando alla trasposizione per piccolo schermo del saggio dedicato alla Terra di Mezzo contenuto nell’opera originale di J.R.R. Tolkien, Il signore degli anelli. Insieme al regista Bayona si sta lavorando per riportare lo spettatore nell’affascinante insieme di ambientazione, contesto, mood e tradizioni dei film, narrando le vicende del Silmarillion che si svolgono durante la Seconda Era della Terra di Mezzo, secoli prima degli eventi de Lo Hobbit. La trama seguirà probabilmente le vicende di Sauron che tenterà di usare il suo anello per governare sulla Terra di Mezzo, e Galadriel ed Elrond che cercheranno di unire le forze e fermare il suo piano di estendere il suo dominio oltre la desolata Mordor.

Galadriel ed Elrond saranno personaggi leggermente diversi da come abbiamo imparato a conoscerli, impersonati quindi anche da altri attori. Gandalf non sarà presente ed è altamente improbabile che qualcuno del cast originale de Il Signore degli Anelli riprenda il proprio ruolo in questo prequel. Elijah Wood, che ha interpretato Frodo, alla domanda riguardo una sua apparizione nella serie Amazon ha risposto:

Se ci fosse un modo per rendere sensata e funzionale la mia apparizione in quel contesto, allora sì. In ogni caso, qualsiasi scusa per tornare a lavorare in Nuova Zelanda sarebbe buona. Ci starei subito.

Elijah Wood interpreta Frodo Beggins nella trilogia de Il Signore degli Anelli - Photo Credits: web
Elijah Wood interpreta Frodo Beggins nella trilogia de Il Signore degli Anelli – Photo Credits: web

Continua a seguirci su Metropolitan Magazine e resta in contatto con noi su Facebook, Instagram e Twitter!

© RIPRODUZIONE RISERVATA