E’ andata in scena la prima tappa del campionato sim-racing di Formula 1 organizzato dal Team Dude Racing. I piloti hanno fatto esordito sul circuito di Melbourne dove ne sono successe di tutti i colori.

TDR GP d’Australia – La tensione e l’adrenalina poteva essere tagliata con un coltello del panetto per il burro! I ragazzi del Team Dude Racing 1 (TDR1) hanno dato prova di sé sullo spettacolare circuito semi-cittadino dell’Adelaide, in Australia; ma solamente uno è riuscito a prevalere sugli altri: Biagio Mastromarino a bordo della sua Ferrari!

tdr1 gp d'australia ferrari
Mediano Apertura a bordo della sua Ferrari – Photo Credit: a cura dell’autore

TDR1 GP d’Australia – Una gara emozionante

Si spengono le luci ed i ragazzi del TDR1 danno il via al campionato F1 iniziando dal GP d’Australia! Super partenza per Just Depa su Red Bull che ha avuto Mastromarino attaccato ai suoi scarichi per molti giri! A seguire in terza posizione è stato impavido lo scatto di Luigi LSP sulla Haas di Johnathan Sassi, recuperando così la terza posizione. Nelle retrovie tutto tranquillo, la partenza è stata pulita e professionale!

Gara sfortunata per le Renault di Luigi LSP e XYGenesisXY, costrette entrambe al ritiro – al giro 3 la prima ed al 4 la seconda – per un errore alla medesima curva, la 12 denominata Waite, nome che entrambi ricorderanno per un bel po’. L’incidente costringe l’ingresso della Safety Car e questo ha mescolato un po’ le carte in tavola.

tdr1 gp d'australia mclaren
Meccanici McLaren pronti al pit – Photo Credit: a cura dell’autore

Gara tutta in salita per MG_Tuccio – Antonio Bertuccio -a bordo della sua Mercedes AMG Petronas, costretto a partire dall’ultima piazzola per mancata qualifica causa traffico, ed in gara ha avuto problemi dietro il regime di SC. Risalirà poi in quinta posizione e la manterrà fino al termine della gara.

Terminato il regime di SC la gara riprende, e con essa anche l’inseguimento di Mastromarino nei confronti della Red Bull di Just Depa! Nelle retrovie durante il giro 9 Vincenzo Rumolo e Massimo Carere se le sono date di santa ragione, scontro che ha visto la Red Bull di Vincenzo più avvantaggiata sulla McLaren di Carere.

Il pilota Andrea Zanni, denominato Il Pansa, è stato un vero e proprio kamikaze! Superava, o cercava il sorpasso in posti impossibili, a volte approfittando anche dell’erba senza perdere aderenza! Un folle insomma, considerando che eravamo su un circuito semi-cittadino e lo spazio è davvero poco! Nota di merito per lui quindi, per il coraggio ma anche per la fortuna che gli ha permesso di non toccare il muretto mai, o quasi, facendolo arrivare ad un’ottima sesta posizione.

tdr1 gp d'australia mercedes
Antonio Bertuccio all’inseguimento della Haas – Photo Credit: a cura dell’autore

Il colpo di scena arriva al giro 21, quando il leader della gara, Just Depa, perde la prima posizione, tutto a favore di Mastromarino su Ferrari che andrà così a vincere la corsa, chiudono alle sue spalle Just Depa su Red Bull e Jonathan Sassi su Haas che ha fatto un’ottima e costante gara!

Press Conference – le interviste ai piloti

Nel post gara, i piloti hanno avuto modo di confrontarsi in privato e parlare apertamente tra di loro. Abbiamo avuto modo di fare qualche domanda al vincitore della gara, Biagio Mastromarino e ad Antonio Bertuccio reduce di un’ottima gara!

“Biagio complimenti per la vittoria! Sei stato per buona parte della gara alle spalle di Just Depa, cosa ti ha permesso di effettuare il sorpasso? La Safety Car pensi che ti abbia aiutato?”

“Ciao, ti ringrazio. È stata una gara durissima – dice il pilota esausto ma terribilmente felice – JustDepa era velocissimo. In un circuito come Melbourne è quasi impossibile superare quando il tuo ritmo è molto simile al tuo avversario, e in più ci siamo fermati entrambi al 10 giro per montare le hard, quindi per vincere dovevo superarlo in pista. Purtroppo però non sono riuscito a mandare in temperatura le gomme e JustDepa è scappato via a 3,5 secondi. Però ho continuato a spingere, sperando che potesse succedere qualcosa, ed in effetti qualcosa è successo. Il mio avversario ha avuto problemi con un doppiato e sono riuscito a passarlo. Gli ultimi giri sono stati interminabili perché nonostante avessi un grosso vantaggio, un errore mi sarebbe costato la vittoria. Spero di ripetermi anche in Bahrain. Forza Ferrari!

Biagio Mastromarino -TDR1 Scuderia Ferrari
tdr1 gp d'australia
I primi due classificati festeggiano sul podio – Photo Credit: a cura dell’autore

Reduce di un’ottima quanto sudatissima gara, MGTuccio è stato un pilota sbalorditivo in pista e, se non fosse stato per i problemi avuti, sarebbe tranquillamente arrivato sul podio.

“Ciao Antonio, gara favolosa, peccato per alcuni inconvenienti. In qualifica è successo qualcosa che ti ha fatto classificare nelle ultime posizioni o è stata mera strategia? In gara avevi un buon passo, stavi recuperando ed andando quasi a podio, peccato per il contatto col doppiato. Commento sulla tua gara fino al momento del contatto?”

“Ciao e grazie per le domande! Per quanto riguarda la qualifica ho avuto problemi col traffico, ma tendo ad attribuire sempre la colpa a me stesso. Invece in gara ho avuto problemi con alcuni piloti e sono dovuto andare ai box tantissime volte..mi ero molto allenato sul passo gara, ed infatti se non avessi avuto problemi penso che sarei stato da podio, infatti avrei preso il terzo all’ultimo giro se non ci fosse stato il contatto!”

Antonio Bertuccio – TDR1 Mercedes AMG Petronas
tdr1 gp d'australia mercedes
Antonio Bertuccio a bordo della sua Mercedes AMG Petronas – Photo Credit: a cura dell’autore

Video gara TDR1 GP d’Australia

Se hai perso il primo appuntamento del campionato TDR1 non temere, puoi recuperare la diretta tramite il video qui sotto!

Classifica Piloti e Costruttori

Di seguito le classifiche piloti e costruttori aggiornate al GP d’Australia.

GP d'Australia tdr1
Classifica Piloti TDR1 – Photo Credit: Team Dude Racing.it
GP d'Australia tdr1
Classifica costruttori TRD1 – Photo Credit: Team Dude Racing.it

Segui il Team Dude Racing sul loro sito internet e sui social Facebook, Instagram, Twitch e YouTube!

FOTO TDR1 GP d’Australia

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA