8.7 C
Roma
Gennaio 25, 2021, lunedì

Simone Resta lascia Ferrari per Haas nel 2021, ecco il suo sostituto

- Advertisement -

Simone Resta lascerà l’attuale ruolo di responsabile dell’area Ingegneria Telaio nella Scuderia Ferrari per spostarsi in Haas, dove farà comunque parte della squadra tecnica del team. L’italiano lascia la Ferrari dopo un solo anno di permanenza, per giungere in un team “rinnovato” dagli arrivi di Mick Schumacher e Nikita Mazepin.

Resta abbraccia il nuovo progetto Haas

La Scuderia Ferrari ha comunicato che il responsabile dell’area Ingegneria Telaio della stagione 2020, Simone Resta, lascerà il team il 1° gennaio 2021, per inserirsi in un nuovo progetto. L’ingegnere italiano ha accettato di continuare a lavorare in Formula 1 con il team Haas, che già era ricco di novità per la prossima stagione. Resta è stato in Ferrari dal 2001 al 2006 come Senior Designer Engineer, sino al 2012 come responsabile del dipartimento di Ricerca e Sviluppo, e dal 2012 al 2014 come Deputy Chief Designer. Nel 2014 Marchionne lo nominò nuovo capo progettista, ma dopo varie diatribe con il team, ne 2018 lasciò la Ferrari per giungere in Sauber. Nel team svizzero resterà un anno, per poi tornare in Ferrari.

Secondo quanto dichiarato da Mattia Binotto, nel comunicato ufficiale dalla Scuderia di Maranello, le mansioni attualmente in mano all’ingegnere italiano passeranno ad Enrico Cardile, attuale responsabile del settore aerodinamico del team del Cavallino. Ferrari ha poi confermato anche le modifiche alla struttura interna del team decise la scorsa estate, con Enrico Gualtieri responsabile della power unit e Laurent Mekies Direttore Sportivo e responsabile delle attività di pista.

simone resta alfa romeo
Simone Resta è stato in Alfa Romeo nella stagione 2019 – Photo Credit: Alfa Romeo Sauber Twitter

Enrico Cardile: ecco chi sostituirà Resta

Simone Resta ha ricoperto sino all’ultima stagione un ruolo fondamentale in Ferrari, che dalla prossima stagione dovrà essere ricoperto da un altro membro attualmente nel team con un alto livello di riconoscimento ed esperienza. Dal 2021 il nuovo responsabile dell’area dell’Ingegneria del Telaio della Scuderia Ferrari sarà Enrico Cardile.

In Ferrari dal 2005, Cardile cominciò a lavorare come responsabile dell’Area Termica e assunse ruoli di crescente responsabilità collaborando anche alla progettazione delle vetture da competizione Gran Turismo, con vetture vittoriose alla 24 Ore di Daytona e di Le Mans e titoli mondiali FIA WEC. Nel 2016 passò in Gestione Sportiva come Head Aero Development, mentre l’anno seguente assunse il ruolo di Vehicle Project Manager. Nel 2019, con l’arrivo di Mattia Binotto nel ruolo di Team Principal è diventato Capo del reparto di Aerodinamica, mentre ad agosto 2020 è stato assegnato come responsabile della nuova divisione Performance Development.

enrico cardile ferrari
Enrico Cardile sostituirà Simone Resta in Ferrari – Photo Credit: Scuderia Ferrari official site

SEGUICI SU:

📷 INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
📹 YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
🎙️ SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
📱 PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
📰 NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Alessio Auriemma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Alessio Auriemma
Classe '03, di Napoli. Aspirante giornalista sportivo, appassionato di qualsiasi sport, alla prima esperienza con una testata giornalistica ufficiale. Dalla tenera età porto con me una grandissima passione per il mondo delle corse e in particolare per il Cavallino, sin da quel primo giorno nel Museo Ferrari.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -