Piccola novità che verrà introdotta a partire dall’imminente esordio della Season Six ad Ad Diriyah. La Formula E introdurrà un nuovo sistema di punteggio per attribuire un punto al più veloce nelle quattro batterie di qualifica.

Sistema punteggio Formula E – Le novità regolamentari nella massima categoria full-electric continuano. A partire dal primo appuntamento della nuova stagione che si terrà in Arabia Saudita nei pressi di Ad Diriyah, sarà introdotto un punto aggiuntivo al sistema di punteggio attuale. Il pilota che siglerà la prestazione più veloce durante la prima fase delle qualifiche, nei gruppi di qualificazione, otterrà un punto. Questo punto addizionale si aggiungerà ai tre punti che verranno attribuiti a chi siglerà nella superpole la pole position.

Sistema punteggio Formula E
Alexander Sims, pilota BMW Andretti per la prossima stagione – Photo Credit: Angelo Lino Balzaretti, KLAMAT

A riguardo si è espresso Roger Griffiths, team principal di BMW i Andretti Formula E Team. Il team principal della scuderia che porta in pista i colori della storica casa di Monaco si è espresso favorevolmente a questa modifica. Ecco le sue dichiarazioni.

“Questo punto genera ancora più motivazione rendendo le qualifiche ancora più importanti. Molte volte il pilota più veloce nella prima fase delle qualifiche che poi non ottiene la pole position al termine delle qualifiche. Abbiamo parlato di molte misure per rendere le qualifiche interessanti e, secondo me, questo sistema è molto incentivante. Permette di rendere le batterie di qualifica ancora più avvincenti. Sono molto felice di come sia stata presa questa decisione, perché è stata una discussione costruttiva per poter trovare qualcosa che potesse funzionare per il campionato”Roger Griffiths, Team Principal BMW Andretti

Con grande probabilità, Formula E introdurrà ulteriori modifiche al sistema di punteggio. Il punto del giro veloce dovrebbe essere sostituito da un punto che verrà attribuito al pilota che gestirà al meglio l’energia nel corso della gara. Tuttavia, Formula E non ha ancora deciso i criteri di implementazione.

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA