Smackdown Live Report: 02/10/2018

 

Smackdown Live anche questa settimana ha puntato molto sui promo per portare avanti le storyline. Abbiamo assistito all’ultimo promo di AJ Styles prima del suo match con Samoa Joe di Super Show-Down. Aiden English mostra a Rusev le prove del tradimento di Lana mentre Becky Lynch celebra il suo regno titolato nel main event. Tutto questo e molto altro lo troverete in questo report dedicato a Smackdown Live di Metropolitan Magazine Italia.

Promo di Paige e AJ Styles

Paige apre lo show dicendo che Samoa Joe dovrebbe essere licenziato per le azioni di settimana scorsa ma che non lo farà su richiesta di AJ Styles che vuole abbattere il samoano. Il campione WWE compare sul Titantron dove da casa sua dice di non essere a casa sua per difendere la sua famiglia; The Phenomenal One aggiunge che a Super Show-Down porrà fine alla rivalità con Joe.

Analisi del match:

Un ottimo promo di AJ Styles che è riuscito a rendere credibili le sue parole. La rivalità con Joe finirà al pay per view di sabato e questo segmento ha posto l’accento sul match che si candida ad essere il migliore dello show.

Zelina Vega e Andrade “Cien” Almas vs. Carmella e R-Truth

Zelina Vega controlla le prime parti del match sfruttando la sua rapidità che mette in difficoltà l’ex campionessa di Smackdown Live. La principessa di Staten Island connette con una Jawbreaker che le consente di dare il cambio ad R-Truth. Il rapper domina gran parte della contesa con i suoi calci; una volta che le due ragazze tornano le donne legali sul ring Almas interrompe un tentativo di schienamento di Carmella ai danni della sua partner ma R-Truth lo espelle dal ring con un Big Boot. All’interno del ring Carmella esegue la Code of Silence che sottomette Zelina Vega.

Analisi del match:

Per quanto Carmella e R-Truth sono un comedy act ben riuscito è impensabile che un performer come Andrade Almas possa subire una sconfitta da parte dei mid carder che nel loro futuro vanteranno ben pochi successi. ll messicano dovrebbe vincere match per essere proposto ai piani alti di Smackdown Live e non come un mid carder qualsiasi.

Il New Day si da alla cucina

Il New Day entra sul ring accompagnato da Chef Bootyworth, la loro mascotte; il trio dei positivi inizia a cucinare i pancacke quando arrivano Sheamus e Cesaro che non perdono tempo e danno inizio ad una rissa con i campioni di coppia di Smackdown Live. Gli europei hanno la moglie sui loro rivali e umiliano anche Chef Bootyworth prima di lasciare il ring.

Analisi del promo:

Questo segmento ha puntato troppo sul fattore comedy tipico del New Day non dando minimamente rilevanza all’incontro fra i campioni di coppia di Smackdown Live e The Bar che si terrà a Super Show-Down. I due team avrebbero potuto dare vita ad un promo che metteva in risalto la loro vecchia faida del 2016 invece abbiamo assistito ad una rissa abbastanza ridicola.

Randy Orton vs. Tye Dillinger 

Dillinger cerca vendetta dopo l’attacco subito settimana scorsa da parte di Randy Orton. Il Perfect Ten mette in difficoltà The Viper all’inizio del mach espellendolo dal ring con una Clothesline. Orton reagisce facendo sbattere il suo avversario sul ring apron e mettendo a segno una Drapping DDT all’esterno del ring. Il 13 volte campione del mondo rimuove la protezione del turnbuckle infilando un dito del suo avversario all’interno del moschettone che sostiene l’angolo del ring. Dillinger urla dal dolore e l’arbitro sansisce la vittoria per squalifica del Perfect Ten.

Analisi del match:

E’ strano come Randy Orton dopo aver vinto una stupenda faida con Jeff Hardy ora sia in rivalità con una Superstar come Tye Dillinger. Questo non è necessariamente un male visto che il Perfect Ten merita di apparire pù spesso in TV. Probabilmente dopo aver vinto anche questa faida Orton lotterà per il titolo WWE se AJ Styles si confermerà campione.

Promo di Aiden English

Rusev e Lana entrano sul ring chiedendo ad Aiden English di dargli spiegazioni; Il Drama King non si fa aspettare e fa proiettare sul Titantron un filmato ambientato in un albergo di Milwakee. La clip mostra Lana che entra nella stanza di English e gli dice “I want you” ma il filmato si interrompe. English dice che mostrerà il resto del filmato a TMZ in modo tale da ricevere un grande compenso in denaro. Rusev litiga con Lana e rincorre il suo ex amico lasciando la sua moglie in balia dei fischi del pubblico.

Analisi del promo:

Nonostante possa sembrare un soap opera questo segmento è ben riuscito e intrigherà sicuramente i fan del Rusev Day che vorranno vedere il resto del filmato. Un promo molto ben eseguito che crea hype per lo scontro fra Rusev e Aiden English che sarà una buona rivalità fra mid carder.

Daniel Bryan vs. Shelton Benjamin

Shelton Benjamin sfrutta la sua potenza fisica per mettere in diffcoltà Daniel Bryan nelle prime parti del match mentre The Miz osserva lo scontro da bordo ring. L’American Dragon tenta una Dvinv Headbutt ma Benjamin la evita; dopo il break pubblicitario è Bryan ad avere in pugno il match grazie ai suo Yes Kick e ad una Headscissor. The Miz cerca di entrare sul ring ma viene colpito da Bryan che però distratto subisce la Playdirt vincente del suo avversario.

Analisi del match:

Più che un incontro questo è stato un angle che aveva come obiettivo promuovere la faida fra The Miz e Daniel Bryan. E’riuscito nel suo intento? decisamente si, avendo mostrato un Brayn come al solito sontuoso sul ring e l’opportunismo di The Miz. Questo segmento inoltre ha messo in luce la straordinaria condizione fisica di Benjamin che a 43 anni potrebbe puntare ancora ad un titolo secondario.

Asuka vs. Peyton Royce

Prima del match Naomi presenta della donne sopravvissute al cancro al seno e che fanno da ambasciatrici alla campagna di Susan G. Komen. Sul ring Asuka subisce l’iniziativa della Royce che mostra tutto il suo (ottimo) bagaglio tecnico mettendo a segno una Widow’s Peak . La giapponese però reagisce mettendo a segno la sua Asuka Lock che sottomette Peyton Royce.

Analisi del match:

Peyton Royce e Asuka danno vita ad una discreta contesa che però viene  in parte rovinata dal poco tempo a loro concesso. Queste due wrestler meriterebbero una gestione decisamente migliore, sopratutto Asuka che dopo aver perso la sua streak è divenuta l’ombra di se stessa.

Promo di Becky Lynch 

Becky Lynch sale sul quadrato e rivela la sorpresa che ha in serbo per i fan: un poster di Super Show-Down nel quale la campionessa di Smackdown Live ha abbattuto Charlotte Flair. L’irlandese dice che il match più importante del pay per view non è lo scontro finale fra Undertaker e Triple H ma la sua vittoriosa difesa titolata. Arriva Charlotte Flair che abbatte la campionessa con una Spear e mette poi a segno la Figure Eight.

Analisi del promo:

Questa rivalità è senza ombra di dubbio la migliore proposta dal main roster negli ultimi due anni. Becky Lynch è semplicemente fantastica in questo nuovo ruolo mentre Charlotte anche se funziona meglio da heel rimane una performer sempre affidabile che vende bene le rivalità di cui fa parte.

SIMONE FRANCESCHETTI

http://www.spaziowrestling.it/

https://www.facebook.com/spaziowrestling.it/

https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia

https://www.twitter.com/MMagazineItalia

© RIPRODUZIONE RISERVATA