Snow volley: riconoscimento per il TeamIta

Non tutti, forse, conoscono lo snow volley lo sport invernale simile al beach volley, considerato a tutti gli effetti uno sport estremo. Infatti i campi da gioco non sono fatti in sabbia bensì in neve.
Le regole sono simile a quelle del beach volley ma il campo è composto da neve. 

Questo sport muove i primi passi in Italia nel 2013, nato dalla voglia di alcuni gruppi di persone di creare qualcosa “ad alta quota”. 
Dal 2013, anno in cui il tour europeo approda a Bolzano, le tappe non si sono mai fermate e la sua popolarità, è cresciuta nel tempo. Tanto che a Roma qualche settimana fa è stato donato un riconoscimento istituzionale al TeamIta di snow volley. 

TeamIta, snowvolley
TeamIta, snowvolley – Photo credit: web

Le parole del TeamIta

La squadra composta da Massimo Di Risio, Giorgio Amorosi e Antonio Sasso si è espressa così: 

“Siamo stati ricevuti presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri per avere un riconoscimento istituzionale e discutere della nostra esperienza con le seguenti autorità governative: Senatori Questori Antonio De Poli e Laura Bottici. Inoltre, i funzionari del Ministero per le Politiche Giovanili e lo Sport Dott. Pierro e Dott. Ridolfi.
Un particolare ringraziamento al Sottosegretario per i Rapporti con il Parlamento Senatore Gianluca Castaldi che è stato promotore dell’incontro.” 

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

© RIPRODUZIONE RISERVATA