Pallavolo

Beach volley, Carol Solberg a rischio squalifica

L’atleta brasiliana, Carol Solberg, rischia una squalifica fino a 6 tornei.
La beacher classe 1987 è considerata una delle atleti emergenti dello sport, avendo impressionato in numerosi tornei di beach volley locali e internazionali. 
Nel 2004, nella categoria Under 18 è riuscita a conquistare la medaglia d’oro nel Campionato del Mondo FIVB e l’anno successivo anche nel Campionato del Mondo Under 21.

La beacher è stata denunciata alla Corte Suprema di Giustizia Sportiva per aver scandito delle frasi poco piacevoli verso il Presidente Jair Bolsonaro.
“Fora Bolsonaro!” è la frase pronunciata subito dopo aver conquistato il terzo posto nella prima tappa nel circuito nazionale di Beach Volley

La CBV, tramite un comunicato, aveva già denunciato la frase detta dalla Solberg ai microfoni tv. 

Carol Solberg – Photo credits: Beach major series

Solberg: rischia la squalifica e una multa salata

Ora la STJD ( Corte Suprema di Giustizia Sportiva ) esige che la giocatrice sia condannata per la pena massima per ciascuno dei due ART. per i quali è stata denunciata. 
Rischia oltre alla sospensione per sei tornei anche una multa da 100 mila reais (15 mila euro)…”Per comportamenti contrari alla disciplina e all’etica…” 

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Adv

Related Articles

Back to top button