Calcio

Somma al Palermo: colpaccio dei rosanero per la Serie C

Ci si aspettava il colpo di calciomercato del Palermo di Dario Mirri e, finalmente, c’è in arrivo un grande acquisro: i rosanero siciliani, tornati in Serie C dopo aver disputato e vinto il campionato dilettantistico, hanno chiuso per Michele Somma, difensore centrale scuola Roma attualmente al Deportivo La Curuna. Il calciatore, nelle ultime ore, è entrato prepotentemente nel mirino di Rinaldo Sagramola e Renzo Castagnini. Sarà il venticinquenne, se non ci saranno cataclismi di mercato dell’ultima ora, il nuovo (ed ultimo) tassello per la difesa che dovrà disegnare Roberto Boscaglia per l’imminente esordio di campionato contro il Teramo.

Somma vicinissimo al Palermo

Somma: colpo di calciomercato vicino per il Palermo di Boscaglia

Un acquisto che si potrebbe concretizzare, in modo ufficiale, nelle prossime ore. Il nuovo Palermo mette in cascina un colpo di calciomercato che contribuirà ad elevare la caratura della rosa di Roberto Boscaglia. Obiettivo: fare bene in Serie C. Michele Somma, attualmente agli spagnoli del Deportivo La Curuna, ha esordito in Serie A con la Roma per poi girare l’Italia vestendo la maglia dell’Empoli, esperienza poco fortunata, e del Brescia totalizzando 60 apparizioni in Serie B. Con il club iberico, invece, il ragazzo ha disputato 24 partita nel secondo campionato spagnolo, la Liga 2. Un ulteriore indizio sul buon esito delle trattative con il club palermitano arriva direttamente dal calciatore che, sui social, ha saluto la sua ex squadra con un post:

“Dopo due anni qui mi sento come se dovessi dire due parole. Dal primo giorno del mio arrivo ho sentito cos’è veramente lo Sportività ed è qualcosa che, una volta passato di qui, ti rimane dentro per sempre. Ci siamo divertiti, abbiamo sofferto, abbiamo sempre lottato insieme per questi colori cercando, quando ne ho avuto la possibilità, di dare tutto in campo. Ho incontrato persone che saranno per sempre miei amici, sono cresciuto molto grazie ai miei colleghi, staff medico, medici, utillari, dipendenti, staff e grazie a voi che ci avete sempre sostenuto. Ti porterò sempre con me nel mio cuore. Sono convinto che saremo di nuovo dove Depor merita di essere. Un grande abbraccio. Michele”.

Il Palermo è pronto, quindi, ad abbracciare uno dei pilastri della squadra che esordirà nell’immediato contro il Teramo in Serie C: un colpo importantissimo per la terza serie italiana. Un colpo da grande. Finalmente.

Seguici Metropolitan Magazine

Back to top button