Motori

Sony VISION-S, l’auto elettrica tecnologica

Grandi sorprese per l’edizione 2020 del CES che si sta svolgendo in questi giorni. Sony ha presentato il prototipo della sua prima auto elettrica, si chiamerà VISION-S. Ricca di tecnologia all’avanguardia con uno sguardo attento alla sicurezza.

Sony VISION-S auto elettrica – Come ogni anno, Sony riesce a sorprendere la platea di appassionati e non al CES che si tiene ogni anno a Las Vegas. Tutti si aspettavano di vedere le ultime novità tecnologiche quali la Playstation 5 oltre che alla nuova gamma di televisori e di strumenti ad intelligenza artificiale. Questa volta, Sony è andata oltre presentando il suo primo prototipo di auto elettrica che si chiamerà VISION-S. Scopriamola insieme!

Sony VISION-S – Quando la tecnologia incontra l’automotive

Tra i pochi dettagli rivelati di Sony durante la presentazione, la società con sede a Tokyo ha dichiarato che si è concentrata su tre aspetti fondamentali: sicurezza, intrattenimento e capacità di adattamento. Stando a quando dichiarato nella presentazione, l’adattamento sia sulle diverse condizioni stradali che in termini di guidabilità per l’automobilista.

Sony VISION-S auto elettrica
Sony VISION-S – Photo Credit: Sony

Sotto il profilo della sicurezza, VISION-S include 33 sensori per monitorare sia l’interno che l’esterno della vettura. L’obiettivo dichiarato è di dimostrare che le soluzioni realizzate da Sony sono applicabili anche nell’industria automobilistica. Il secondo aspetto si concentra sulla dotazione tecnologica e del sistema di intrattenimento della vettura. VISION-S offre un’esperienza audio reale a 360 gradi. Ogni passeggero a bordo di VISION-S avrà a disposizione uno speaker dedicato, potendo vivere così un’esperienza di ascolto unica.

Internamente, è presente uno schermo inserito in corrispondenza del cruscotto oltre a due schermi posizionati nel retro dei sedili anteriore, facilmente fruibili dai passeggeri seduti dietro. Sony ha realizzato una vettura che fosse facilmente adattabile ad ogni condizione, con un design software oriented. La macchina è apribile utilizzando un’applicazione sullo smartphone, aggiornata regolarmente, con la possibilità di personalizzare l’interfaccia per ogni guidatore. Un aspetto fondamentale per un’azienda dedita alla tecnologia come Sony.

Sony VISION-S – Un elettrico di livello

La parte tecnologica svolge un ruolo primario nella Sony VISION-S, ma quali sono le sue caratteristiche tecniche? Come accennato in precedenza, Sony non ha rivelato tutte le caratteristiche riguardanti il suo primo prototipo elettrico, ma ha lasciato alcune indicazioni molto interessanti. Tra tutte, Sony ha sviluppato la VISION-S in collaborazione con Magna, Benteler, Bosch, NVIDIA, Qualcomm, ZF, Elektrobit, Blackberry, Gentex e HERE.

Sony VISION-S auto elettrica
Il modulo su cui si basa la VISION-S – Photo Credit: Sony

La vettura sarà spinta da due motori elettrici con una potenza complessiva di 400kW (circa 550hp) con una trazione integrale, garantendo una piena messa a terra della potenza generata dai due motori elettrici. La velocità di punta dichiarata è di 240 km/h mentre l’accelerazione da 0 a 100 si aggirerà attorno ai 4.8 secondi. La vettura calzerà pneumatici Continental. Nulla è ancora stato rivelato circa il prezzo e la potenziale data di uscita nei mercati.

SEGUICI SU :

Adv

Related Articles

Back to top button