Gossip e Tv

Sophie e Penny: chi sono le altre donne del Principe Filippo?

Il Principe consorte più longevo della storia ha lasciato altre due donne a piangere la sua morte. Due donne che che avevano una parte importante nella sua vita, le sue confidenti.

Sophie di Wessex, Louise e Penny: le altre donne del Principe Filippo

“È stato un addio gentile. Lo sai che prima o poi il momento arriva, ma quando succede è davvero un dolore terribile”, ha detto Sophie di Wessex. La nuora forse più amata. Anche dalla Regina Elisabetta. È stata lei la prima della Royal Family a mostrarci lei sue lacrime. Fotografata in macchina, sabato pomeriggio, mentre usciva dal Castello di Windsor. “Sua Maestà è eccezionale. Pensa al dolore degli altri”, aveva detto con gli occhi lucidi e il finestrino abbassato. “È stato un addio gentile”, ha affermato la donna, a proposito degli ultimi istanti di vita del 99enne Duca di Edimburgo: “È stato come se qualcuno l’avesse preso per mano e lui se ne fosse andato via”.

Louise, la figlia maggiore di Sophie. Quel sabato mattina, mentre mamma e papà erano con The Queen, lei è stata fotografata mentre portava a passeggio per il parco del castello la carrozza a cavalli preferita dal nonno, gliel’aveva insegnato lui. E Penny. Che forse viene ancora prima di Sophie. “Penny Brabourne: il dolore discreto della seconda donna del principe“, hanno titolato i media. Di certo per noi è la più misteriosa. Sophie faceva parte della vita ufficiale di Filippo. Penny era la sua amica più intima.

Penny, una donna importante per il principe Filippo

Bionda. Fisico alto e asciutto. Qualcosa di Lady Diana nella forma del viso e nei tratti. Anche lei ha pianto, ma in privato. Penny, contessa di Mountbatten: lo stesso cognome di Filippo. La sua confidente, frequentatrice assidua di Wood Farm. Lo chalet che dal 2017, anno del “pensionamento”, era diventata la dimora del consorte di Elisabetta. A Sandringham.

Penny e il principe erano davvero inseparabili. A unirli la passione per i cavalli. E anche gli affari, visto che avevano unito i loro interessi e partecipavano insieme a diverse competizioni equestri. A Buckingham Palace, non a caso, tra i corridoi si parlava di “Peggy Romsey situation”. Lei infatti è Lady Romsey. Quel “vuoto immenso”, il Principe Filippo non l’ha lasciato solo nella vita della Regina Elisabetta. Ma anche per le sue tre donne e tutto il suo popolo.

Alessia Scrima

Back to top button