Uomo sordo denuncia Pornhub

Uomo sordo denuncia Pornhub per la mancanza dei sottotitoli nei video a luci rosse.

Uomo sordo denunca Pornhub – L’utente, che ha un abbonamento Premium al sito, sostiene che molti video da lui visualizzati non hanno i dialoghi in sovraimpressione.

Questo, secondo Yaroslav Suris , avrebbe violato i suoi diritti di disabile. L’utente, quindi, avrebbe richiesto un risarcimento economico come danno morale e l’obbligo di inserire i sottotitoli nei video incriminati che, secondo quanto ricostruito, sarebbero almeno tre.

La vicenda arriva dagli States e Yaroslav ha portato in tribunale il noto sito pornografico con l’accusa di aver violato l’American Disabilities Act. L’azienda, dal canto suo, ha replicato attraverso le parole del vicepresidente Corey Price: “Vorremmo cogliere l’occasione per sottolineare che abbiamo una categoria di sottotitoli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA