Cinema

“Sweeney Todd”: halloween e disperati rimedi!

Sweeney Todd
Johnny Depp e l’attrice feticcio e compagna del regista Tim Burton, Helena Bonham Carter-photo credits: web

Sweeney Todd (Il diabolico barbiere di Fleet Street), è un musical gothic diretto nel 2007, dal maestro del genere Tim Burton. La tragica storia del barbiere di Fleet Street è interpretata dal premio Oscar Johnny Depp, l’attrice feticcio Helena Bonham Carter, Alan Rickman e Timothy Spall.

Una clip in cui Sweeney canta insieme al suo antagonista, il giudice Turpin

Sweeney Todd è una trasposizione cinematografica dell’omonimo musical diretto da Stephen Sodheim e Hugh Wheeler. Una storia drammatica, pungente, disperata che arriva dritta al cuore di tutti noi grazie alla voce degli attori e a degli arrangiamenti unici.

Sweeney Todd
I due attori protagonisti nel film diretto da Tim Burton-photo credits: web

Sweeney Todd ha ricevuto il Premio Oscar in qualità di miglior film oltre che miglior interpretazione del protagonista (Johnny Depp), durante la 65-esima edizione dei Golden Globe. Ha vinto inoltre il premio per la miglior scenografia all’80- esima edizione degli Academy Awards. Recuperare questo musical più che un consiglio è un dovere!

Il trailer ufficiale

A caratterizzare l’intera pellicola è l’omaggio al mondo del musical e del teatro. Tim Burton per l’occasione ha trasformato ogni ripresa, fotogramma per fotogramma, in una piccola scena sul palco, in cui ogni attore prende forma grazie al canto. Il colore rosso tinge l’intera pellicola avvolgendo le vicende del barbiere in uno spietato finale cinico e crudele.

La sinergia tra Johnny Depp ed Helena Bonham dona ampio respiro al canto dei personaggi. “Sweeney Todd” è un affresco lugubre sulla storia d’amore invano per il barbiere Barker e la giovane vittima del giudice. A rendere ogni fotogramma poi così funereo è la direzione della fotografia di Dariusz Wolski, direttore della luce di origini polacche che ha diretto anche pellicole come: “Il Corvo“, “Delitto Perfetto“, “Nightfall” “Alice in Wonderland“, “Alien-Covenant” e la saga “Pirati dei Caraibi“.

Sweeney Todd
Gli attori in una prima scena del film diretto da Tim Burton-photo credits: web

“Vi garantisco la miglior rasatura che vi sia mai stata fatta”

“Sweeney Todd”: la trama

Sweeney Todd è un barbiere molto talentuoso a cui è stato portato via tutto, il suo futuro, la sua donna e persino la figlia. Un giorno Barker viene ingiustamente arrestato e costretto ad una vita di stenti e di duro lavoro in Australia. L’ingiustizia avviene per mano del giudice Turpin che nel frattempo sottrae al giovane, la sua compagna e poi la figlia. Dopo quindici anni, il barbiere Benjamin Barker, cambia il suo nome ed è deciso una volta per tutte a rivendicare la sua vita e quella della figlia che non ha mai conosciuto.

Sweeney Todd
Johnny Depp ed Helena Bonham Carter in un fotogramma del musical diretto da Tim Burton “Sweeney Todd”-photo credits: web

La vendetta è servita ma l’amore a volte gioca strani scherzi

Barker cambia il suo nome e si trasforma progressivamente in un ambiguo barbiere di strada che vive proprio a fleet street insieme ad una donna al quanto particolare. Mrs Lovett ha infatti un negozio di pasticci, dall’aspetto ed il sapore decisamente disgustosi. Lovett è a conoscenza del triste destino a cui è andata incontro l’amata ex moglie del barbiere. La donna è stata violentata dal giudice Turpin ed in seguito all’umiliazione subita, si è tolta la vita, mentre il giudice ha portato via con sè la piccola figlia.

Sweeney Todd
Johnny Depp e Alan Rickman in una scena del film-photo credits: web

Quel pasticcio di carne cucinato da Mrs Lovett

Forse non tutti sanno che il personaggio di Mrs Lovett, è un personaggio importante all’interno del musical, dal momento che diviene non solo la partner del barbiere di Fleet Street, ma anche perchè assume il ruolo di sua complice segreta. Mrs Lovett infatti si libera, come un sicario gotico e piuttosto sgangherato, delle vittime di Sweeney, usando la loro carne per la preparazione dei suoi pasticci. Quelli di Mrs Lovett sono però i peggiori pasticci di Londra (“The Worst pies in London“). Lovett ha una rivale, la signora Mooney che farcisce i suoi pasticci con carne di gatti randagi!

Sweeney Todd
Foto antica sul personaggio del barbiere Sweeney Todd e il pasticcio di carne cucinato con i resti delle sue vittime-photo credits: web
Il pasticcio di Sweeney Todd, per un piatto al sapor di celluloide

Il pasticcio di carne, chiamato anche “Meat Pie“, è un piatto tipico della Gran Bretagna. Nasce in particolare come piatto salva ingredienti, o meglio, riunisce in un unico pasto, una serie di ingredienti che andrebbero sprecati. La meat pie è formata essenzialmente da pasta friabile, cioè brisèe o pasta sfoglia, al suo interno invece un qualsiasi tipo di carne macinata. Quella di Mrs Lovett e Sweeney Todd, si trasforma in poco tempo in una grande fortuna, perchè gli scarafaggi e l’aria tetra del negozio vengono vivacizzati dai resti dei corpi in decomposizione! Niente paura per la rubrica di questa sera a tema Halloween, non vogliamo consigliarvi ingredienti macabri, ecco servita la ricetta.

Sweeney Todd
Johnny depp ed Helena Bonham Carter nel negozio dei pasticci di carne -photo credits: web
Il pasticcio alla Todd: ingredienti

Quello che ci serve è prima di tutto la pasta brisèe che possiamo facilmente reperire in qualsiasi bancone frigo dei super mercati. Successivamente compreremo: 750 grammi di carne di manzo che cuoceremo con del ragù alla napoletana, 300 grammi di misto per soffritto surgelato, due patate medie, tre cucchiai grandi di Worcester sauce, un uovo, olio, sale e pepe quanto basta.

Sweeney Todd
Il pasticcio di Mrs Lovett in “Sweeney todd”, ricetta a tema -photo credits: web

Il pasticcio di Fleet Street è servito e con esso anche il nostro film per una settimana da urlo!

Seguici su MMI e MetropolitanCinema

Silvia Pompi

Back to top button