17.4 C
Roma
Maggio 17, 2021, lunedì

Spedizioni e-commerce: gli strumenti nel settore del commercio online

- Advertisement -

Oggi tutti gli scambi commerciali inerenti a merci e prodotti che necessitano di spedizioni sono gestite generalmente da sistemi informatici e da metodi di spedizione di vario tipo; alcuni sono molto popolari e famosi, altri meno conosciuti ma non per questo meno efficaci e performanti. Fra i tanti metodi spedizionieri vi sono quelli che si occupano principalmente di questioni estere, come ad esempio gli spedizionieri cinesi, presenti nel settore con famosi metodi di spedizione utilizzati da fornitori e commercianti che intrattengono rapporti di compravendita con la Cina e Hong Kong, stiamo parlando dei servizi epacket tracking. Vari metodi di spedizione internazionale utilizzati molto e in grado di tenere monitorato qualsiasi tipo di spedizione attraverso l’utilizzo di ChinaPost che serve a monitorare i numeri di tracciabilità di pacchetti per clienti esteri; ovvero fuori dalla Cina. Esistono però anche servizi di assistenza di stampo internazionale utili a rintracciare merci e documenti in consegna da molti paesi in tutto il mondo. Trattasi di servizi postali internazionali utili a seguire i pacchi provenienti da diversi territori e affidati a servizi di spedizione di vario genere; in pratica si tratta di una supervisione globale su altri servizi di tracking finalizzati a seguire tutto il traffico commerciale proveniente dagli e-commerce esteri.

Lo shopping su e-commerce cinesi

Gli e-commerce cinesi oggi sono una realtà molto frequentata dagli stranieri; il target della clientela è infatti internazionale. In origine tutti i prodotti che venivano acquistati dalla Cina intraprendevano viaggi via mare; questo implicava una spedizione lunghissima, anche oltre i due mesi di navigazione. Le alternative erano molto poche, e i clienti dovevano aspettare per un tempo interminabile l’arrivo dei prodotti acquistati. In effetti i commercianti ma anche i privati potevano decidere di acquistare prodotti da fornitori più vicini, ovvero con sedi e aziende in Occidente. Ma questo ovviamente contemplava delle spese maggiori e per i commercianti anche un profitto molto più basso. Oggi con i servizi internazionali rinnovati gli ordini sono ricevuti al massimo entro un mese dalle spedizioni. Che sono più sicure, più controllate, più rapide, ed è possibile seguire i dati delle spedizioni effettuate proprio attraverso questo sistema di controllo e organizzazione spedizioniera. A volte succede persino che gli ordini arrivano prima di un mese, con un consenso e una soddisfazione da parte della clientela sicuramente rilevanti.

Regole, restrizioni e normative

Come in tutti i metodi di spedizione comunque ci sono delle regole da osservare e opzioni da imparare, che sono inerenti il tracking. Dobbiamo anche sottolineare che alcuni servizi per e dalla Cina nascono da un accordo siglato tra il servizio postale americano e la posta di Hong Kong; questo accordo permette di amplificare il volume delle vendite internazionali per tutti gli e-commerce, e consente agli stessi di effettuare consegne più rapide di tutti i prodotti in vendita e provenienti dalla Cina, così come da quelli provenienti da Hong Kong e diretti verso tutti i paesi del mondo. Ci sono delle restrizioni però in merito al tipo di collo spedito, ovvero non è possibile superare i 2 kg di peso, ma questo sicuramente è uno svantaggio superabile; grazie a tutti gli innumerevoli vantaggi che nascono da spedizioni più rapide e più controllate a differenza del passato, quando le spedizioni via mare contemplavano tempi e costi esagerati. I requisiti da tenere in considerazione e che devono essere osservati scrupolosamente per usufruire dei servizi spedizionieri sono come già detto il rispetto del peso della spedizione, che non deve superare i 2 kg, in questi due chili sono contemplate: il prodotto, il materiale di riempimento, e il packaging esterno ovvero l’imballaggio. C’è una sola eccezione a questa restrizione che riguarda le spedizioni in Israele per le quali i pacchi possono arrivare a pesare anche 3 kg. Questa eccezione non sappiamo esattamente perché sia stata generata e ammessa però in tutti i casi favorisce una parte del commercio dalla Cina verso Israele.

Il peso e il valore della merce

Un’altra regola inderogabile è il valore dei prodotti spediti, che non devono assolutamente superare i $400. Un pacco spedito dalla Cina o da un Kong o da altri paesi che supportano lo stesso servizio spedizioniere deve avere la dimensione minima fissata dal regolamento, cioè non deve superare la lunghezza di 14 cm e larghezza di 11; misure abbastanza esigue ma sufficienti a spedire piccoli oggetti e piccoli prodotti manifatturieri o handmade. Queste regole vanno osservate scrupolosamente perché diversamente la spedizione stessa viene bloccata è rifiutata. Invece le dimensioni massime accettate per un collo in arrivo dalla Cina non devono superare mai i 60 cm per quello che riguarda il lato più lungo del pacco, e mai superare una larghezza o un’altezza di 90 cm. Questo riguarda il lato più lungo del pacco.Sistema di spedizioni innovativo, rapido, moderno

Sono ben accolti e preferibili i pacchi di natura arrotolata ovvero non scatole eccessivamente voluminose con angoli vivi. Aldilà di queste regole abbastanza restrittive e problematiche oggi il sistema spedizioniere offre comunque vantaggi che riguardano il servizio di spedizione creato appositamente per favorire gli e-commerce tutte le spedizioni dei prodotti sono più rapide e più economiche per i clienti che acquistano dai negozi on-line; un metodo molto comodo; anche per i venditori che sono impegnati con le spese di spedizione da Cina e da Hong Kong. Metodo diventato inizialmente popolare in America, poi la sua espansione e il far conoscere i suoi servizi ha generato una fama internazionale. I paesi che possono usufruire delle spedizioni tramite servizi con tracking sono in continuo aumento; come già detto i due vantaggi principali sono la rapidità e i costi contenuti, oltre questo possiamo anche citare le restituzioni gratuite su tutti gli ordini non recapitabili o non recapitati per svariati motivi. Meglio di così…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Alessia Spensieratohttps://metropolitanmagazine.it
Alessia Spensierato, Editore (Owner & Founder) della testata giornalistica di Metropolitan Magazine. La scrittura è la sua più grande passione, ha scritto il suo primo libro"Il silenzio in un caffè" pubblicato nel 2013 tra i top ten e-book dei più venduti nello stesso anno. Nel 2014 si cimenta nella scrittura del suo secondo "One Way", ex speaker radiofonica. Il mondo del Web l'ha sempre affascinata e oggi ha cercato di unire le sue più grandi passioni creando Metropolitan Magazine. Metropolitan Magazine oggi è una testata nota sia a Roma che in Italia. Non utilizza nessun aggettivo per definirsi, per lei esistono solo parole "nuove" che nessuno sa. "Il mondo è di chi lo disegna ogni giorno in modo diverso, a volte anche senza matite."
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -