Calcio

Spezia, Italiano prepara l’esordio playoff

I playoff di Serie B si apprestano ad entrare nel vivo. Domani sera alle ore 21:00 ci sarà la prima partita delle semifinali, che vedrà il Chievo di Aglietti ospitare lo Spezia di Italiano. Per la squadra ligure sarà l’esordio nei playoff, visto che il terzo posto conquistato in campionato ha permesso alla squadra di passare direttamente alle semifinali. Vincenzo Italiano e i suoi sono al lavoro per preparare la doppia sfida col Chievo, col chiaro obiettivo di raggiungere la finale e avvicinare così la promozione in Serie A.

Il campionato dello Spezia

La stagione dello Spezia fino a questo momento è stata assolutamente positiva. Nonostante le diverse assenze avute dalla ripartenza, la squadra ligure non è arretrata di un centimetro e ha continuato ad esprimere un ottimo calcio. Alla fine, la formazione di Italiano ha ottenuto un terzo posto meritato, che permette di avere il vantaggio di disputare il ritorno delle sfide playoff allo stadio Alberto Picco. Rimane probabilmente il rammarico per gli infortuni patiti da diversi giocatori, senza i quali si poteva puntare alla promozione diretta in Serie A. Le aquile hanno concluso la stagione con 61 punti fatti, frutto di 17 vittorie, 10 pareggi e 11 sconfitte. L’attacco spezzino ha messo a segno 54 reti e risulta essere il terzo più prolifico del campionato. A livello difensivo, la formazione ligure ha concesso 40 gol, solo tre squadre sono riuscite a subire meno in tutta la stagione.

Primo round a Verona

L’esordio playoff dello Spezia avverrà allo stadio Bentegodi di Verona. La semifinale prevede infatti il doppio confronto con match di andata e ritorno. Domani sera le due squadre scenderanno in campo nella città di Romeo e Giulietta, martedì invece ci sarà il ritorno a La Spezia. In caso di parità al termine dei 180 minuti, passerebbe il turno la squadra meglio piazzata in campionato, senza disputare i tempi suppementari. Nel caso di questo incontro ad avere la meglio sarebbe la compagine di Italiano. Lo Spezia tornerà in campo a distanza di 8 giorni dall’ultima partita disputata in quel di Salerno, mentre il Chievo è già sceso in campo nel turno preliminare dei playoff. La squadra di Aglietti ha giocato tre giorni fa con l’Empoli di Marino, partita terminata 1-1 dopo i supplementari e che è valsa il passaggio del turno per i gialloblù. Nei due precedenti durante la stagione, le squadre hanno pareggiato 0-0 in terra ligure, mentre a Verona la formazione di Italiano si è imposta per 3-1.

Vincenzo Italiano Spezia
Vincenzo Italiano, allenatore dello Spezia. Photo credits: LaPresse

Come arriva lo Spezia

La prima buona notizia per Italiano arriva dagli ultimi allenamenti. Si è rivisto sul campo Andrey Galabinov, che ha svolto una parte della seduta in gruppo. Il bulgaro si avvicina al rientro tra i convocati, probabilmente non da domani, ma dalla partita di ritorno di Martedì. L’allenatore delle aquile dovrebbe schierare la squadra con un 4-3-3. In porta ci sarà Scuffet, protetto dalla linea a quattro formata da Ferrer, Erlic, Terzi e Ramos. A centrocampo dovrebbe esserci Acampora in cabina di regia, supportato da Bartolomei e Mora. Il terzetto offensivo vedrà la presenza di Nzola, Ragusa e Gyasi. Tanti cambi dunque rispetto all’ultima partita con la Salernitana.

Seguici su Facebook!

Back to top button