Motori

SRO E-Sport GT: Bentley e Pepper a segno

Si é chiusa nella location virtuale di Silverstone la prima gara della SRO E-Sport GT Series. Il campionato virtuale del GT World Challenge Europe Powered by AWS incorona la Bentley del K-PAX Racing, in pista con il pilota ufficiale Jordan Pepper.

SRO E-Sport GT, Bentley e Pepper davanti a tutti

Il sudafricano Jordan Pepper conquista il primo dei cinque round della SRO E-Sport GT Series. La vettura di casa, in pista con i colori ufficiali di M – Sport ed X-PAX, raccoglie il successo grazie ad una carambola che ha sottratto ogni speranza di vittoria ai primi tre classificati.

Le McLaren di Fabrizio Crestani e Ben Barnicoat e la Porsche di Louis Deletraz, rispettivamente primo, secondo e terzo nella graduatoria, si sono eliminati in un contatto. L’errore dei tre piloti citati ha spalancato le porte a Pepper che non è più stato raggiunto da metà gara in poi.
Barnicoat, pilota ufficiale McLaren che ha esordito in questo 2020 con un secondo posto alla 12h di Bathurst, alle spalle proprio di Pepper, completa l’evento al secondo posto dopo una bella rimonta.

E-Sport GT Series
E-Sport GT Series completa a Silverstone il primo round – Photo credit: GT World Challenge Europe.com

L’inglese é stato l’unico dei tre protagonisti del già citato crash a non incorrere in una sanzione. In seguito al provvedimento dei giudici, Crestani e Deletraz hanno perso ogni speranza di raccogliere un risultato di peso.
Raffaele Marciello, in pista con la Mercedes AMG GT3 dell’AKKA-ASP, completa il podio davanti a Luigi De Lorenzi.


Peccato per Charles Leclerc, 21°al traguardo dopo aver rimediato una sanzione in seguito ad un contatto con Luca Ghiotto in uscita dalla curva Abbey.

SRO E-Sport GT, che guerra in Silver

Sorpassi e staccate al limite hanno caratterizzato la gara della Silver Cup, l’evento riservato ai professionisti del simulatorie. La gara, sulla medesima distanza di quella dei PRO, ha visto il dominio delle McLaren 720S, nettamente superiori alla concorrenza.

L’italiano Patrick Selva ha imposto da subito il proprio ritmo grazie ad una bellissima battaglia per il secondo posto tra la Mercedes di Amir Hosseini e la McLaren di Arthur Kammerer, vincitore della SRO Charity Challenge.

SRO E-Sports Championship
E – Sport GT Series, anche la Rossa entra nel gruppo – Photo Credit: GT World Challege Europe.com

Kammerer nettamente superiore al rivale ha cercato in tutti i modi per infilare il rivale. Un’impresa non semplice che il simdriver tedesco ha risolto al “The Loop” dopo 18 giri di attacchi. Hosseini sembrava destinato a mantenere la terza piazza fino alla fine, ma un errore al Loop ha gettato al vento il podio.

L’ultima piazza d’onore è stata conquistata dal nostro David Tonizza, quarto sotto la bandiera a scacchi, ma poi premiato con il terzo posto grazie ad una sanzione di 12 secondi inflitta al tedesco Nils Naujoks. Alberto Garcia, su Bentley ha chiuso l’evento al quarto posto.

Prossimo appuntamento a Spa- Francorchamps il 10 maggio.

SEGUICI SU :

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
YOUTUBEhttps://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
SPOTIFYhttps://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
NEWS MOTORIhttps://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/



Back to top button