Hristo Stoichkov è sicuro: Lautaro Martinez passerà dall’Inter al Barcellona. Durante un’intervista, l’ex asso dei blaugrana ha praticamente “ufficializzato” il passaggio del calciatore argentino al club catalano. Ma cosa pensano i nerazzurri di Steven Zhang di tutto questo? L’interesse degli spagnoli per il sudamericano è molto ma ancora la trattativa non è entrata nelle battute finale. Che l’ex stella bulgara sappia qualcosa che sfugge a molti?

Le parole di Stoichkov

Ecco le parole di Hristo Stoichkov rilasciate a TYN Sport:

“Lautaro Martínez ha grandissime doti e sono certo che imparerà molto giocando nel Barcellona, dove troverebbe un grandissimo insegnante come Luis Suárez . E capirà molto di più  le dinamiche e i movimenti in campo, allenandosi e giocando con Messi, Griezmann e Dembélé. Si tratta di un grande giocatore in prospettiva. Gli piace anche lottare e impegnarsi, non solo segnare gol. E poi cresce di giorno in giorno.  Ricordo la mia esperienza. Devi allenarti molto per entrare nei meccanismi di gioco e nella filosofia dell club. Ho trascorso otto anni a Barcellona adattandomi a giocare sia a sinistra che a destra. La squadra viene prima di tutto, nessuno ha il posto garantito. Ognuno può essere titolare o ritrovarsi in panchina, dipende da come ti alleni durante la settimana”.

Passaggio sulla Nazionale argentina:

“C’è una generazione molto buona. Messi, Agüero, Di María e tanti altri. La nazionale è una grande squadra. Ero convinto che l’ Argentina avrebbe vinto la Coppa del Mondo in Brasile. Sono stati sfortunati, ma quando arriverà il successo, sarà una grande gioia. Messi se lo merita e anche il resto della squadra. Le finali perse hanno avuto un’enorme influenza. Ma perdere fa anche parte di questo sport”.

Seguici su Metropolitan Magazine

© RIPRODUZIONE RISERVATA