Attualità

STOP agli animali in gabbia negli allevamenti: entro il 2027 sarà così in tutta Europa

Non più animali in gabbia, è ufficiale in Campania!

Nella giornata del 30 giugno 2021, giornata storica, la lotta per i diritti degli animali diede i suoi frutti: la Commissione Europea ha votato per chiedere la fine dell’uso delle gabbie negli allevamenti, e non solo, anche stop all’importazione e spostamento nelle gabbie. Galline, scrofe, vitelli, conigli, anatre, oche e altri animali – oltre 300 milioni ogni anno in UE – vivono ancora oggi costretti in gabbie, ma grazie a questo voto, questa pratica barbara e crudele vedrà la fine, con un’eliminazione graduale ma totale entro il 2027. Legge frutto della campagna End the Cage Age, firmata da ben 1,4 milioni di cittadini europei.

STOP dalla Commissione Europea alle gabbie negli allevamenti animali, la regione Campania approva ed inizia il suo percorso

Dopo la risoluzione adottata dall’Emilia Romagna nel maggio 2021 anche il Consiglio regionale della Campania ha approvato all’unanimità la mozione che vieta di stipare gli animali in condizioni di sofferenza. Un altro passo verso il traguardo da raggiungere entro il 2027. La Commissione europea infatti annunciò he intende “presentare una proposta legislativa entro la fine del 2023 per eliminare gradualmente e vietare definitivamente l’uso delle gabbie per tutte le specie e categorie di animali menzionate nell’iniziativa“. 

Stop anche all’import di animali in gabbia

La proposta legislativa affronta anche la questione dei prodotti importati da paesi extra UE, impegnandosi a studiare “l’introduzione di regole o standard per i prodotti importati che siano equivalenti a quelli dell’UE”. Entro la fine del prossimo anno, la Commissione valuterà i dettagli della proposta legislativa che sarà presentata nel 2023 e che avrà bisogno dell’approvazione del Parlamento europeo e del Consiglio dell’UE. Animal Equality Italia è tra le associazioni italiane che hanno promosso l’Iniziativa End The Cage Age fin dal primo momento. L’urgenza di eliminare l’uso delle gabbie è una pratica crudele e non necessaria! Questo è un primo passo necessario verso il futuro che vogliamo costruire per gli animali. 

“Il giorno tanto atteso è finalmente arrivato! Oggi la Commissione europea ha preso una decisione storica per migliorare le condizioni degli animali negli allevamenti europei […] Questo rappresenta il cambiamento più grande nel sistema di sfruttamento degli animali per numero di animali coinvolti…un’importante pietra per il superamento dello sfruttamento degli animali a scopo alimentare. Resteremo concentrati sulle istituzioni europee fino a quando non realizzeranno questo progetto e saremo vigili per impedire che altri interessi ne moderino l’ambizione.” parole delle Associazioni della coalizione End The Cage Age 

Enrica Nardecchia

Twitter https://twitter.com/MMagazineItalia
Instagram : https://www.instagram.com/metropolitanmagazineit
Facebook: https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia/

Back to top button