Gossip e Tv

Striscia la Notizia, Soumahoro dice a DiMartedì di non sapere cosa stesse accadendo nelle cooperative della suocera

Stasera a Striscia la notizia  Pinuccio torna a occuparsi dell’ex sindacalista Aboubakar Soumahoro.

Striscia la Notizia ritorna sul caso Aboubakar Soumahoro

Striscia Soumahoro
Ufficio Stampa Striscia

Stasera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) Pinuccio torna a occuparsi dell’ex sindacalista Aboubakar Soumahoro e inizia a smontare alcune delle sue recenti affermazioni. A cominciare da quelle rilasciate il 10 gennaio a DiMartedì (La7), dove l’onorevole, ora nel Gruppo misto, ha ribadito di non essere mai stato al corrente di quello che succedeva nelle cooperative gestite dalla moglie e dalla suocera. Ai microfoni del programma di La7 sostiene di non sapere nulla dell’ispezione dell’ex senatrice M5S Elena Fattori nelle cooperative ora al centro di un’indagine. Aboubakar si è difeso sostenendo che i fatti risalivano al 2018, ovvero prima che lui si fidanzasse con Liliane Murekatete (relazione iniziata nell’estate 2018, per sua dichiarazione). Ma, ops, sbaglia le datePinuccio fa notare che l’ispezione è avvenuta in realtà nel 2019, come conferma la stessa senatrice Fattori: «Era il 2019. Il centro effettivamente era in condizioni deplorevoli».

Il tg satirico aveva già portato diverse prove che mostravano come l’onorevole non potesse non sapere. Nel 2020 Soumahoro con la Lega Braccianti aveva inaugurato a Latina una delle sue case dei diritti, proprio all’interno della cooperativa Karibu della suocera. E il suo amico storico – il sindacalista Yacouba Saganogo – aveva raccontato che Aboubakar spingeva per non fare mai manifestazioni della Lega Braccianti nel Lazio, ovvero dove avevano sede gli affari di famiglia della moglie.

Questa è solo una delle tante bugie raccontate da Soumahoro, le altre nelle prossime puntate.

Seguici su Google News

Back to top button