Calcio

Stroppa, Monza: “Importante prendersi i tre punti e giocato bene”

Stroppa chiude il weekend con la vittoria del suo Monza in trasferta contro il Cosenza. A regalare i tre punti alla formazione brianzola, le reti firmtate da Valoti su rigore al 15′ minuto e Gytkjaer, al 64′ con un altro penalty. La 18a vittoria stagionale, lancia la formazione lombarda a quota 63 punti, a braccetto con la Cremonese, in seconda posizione. Ecco cosa ha detto il tecnico dopo la gara contro i rossoblu calabresi.

Stroppa contento della prestazione della squadra

Stroppa è contento a fine gara, sia per il risultato che per la prestazione offerta. Infatti il tecnico dei brianzoli afferma in conferenza stampa: “Era importante portare a casa i tre punti e ci siamo riusciti. Al di là della partita non bella, abbiamo rischiato davvero poco ed era la cosa fondamentale. Comunque la prestazione della mia squadra mi è piaciuta. È stata fatta con attenzione. Non era semplice giocare in velocità, perché poi abbiamo trovato un Cosenza che nella fase difensiva chiudeva tutti gli spazi. Dovevamo stare anche attenti nel palleggio, perché non dovevamo concedere ripartenze gratuite. Io credo che la squadra in questo senso abbia fatto una buona partita”.

Il Cosenza e la promozione

Gara vinta, ma incontro comunque difficile con il Cosenza, motivo per il quale l’allenatore Monza racconta: “C’era difficoltà a trovare spazi e comunque non era semplice. Il campo era lento e quindi non riuscivamo a giocare in velocità e a trovare la superiorità numerica sugli esterni, perché era l’unico modo per ovviare a tutti gli spazi stretti. La squadra però ci è riuscita abbastanza bene. Potevamo magari essere più incisivi in qualche occasione, soprattutto nel secondo tempo. Detto questo non è facile venie qui e riuscire a sbloccarla. Se non riesci a sbloccarla ti puoi anche innervosire”.

Sulla corsa promozione, invece, Stroppa ha detto: “È certamente intrigante per il pubblico avere un campionato così. Penso che tutte quelle fino alla settima posizione potrebbero essere promosse direttamente. Per quanto riguarda il nostro percorso, abbiamo cercato dall’inizio del campionato questa poszione. Ora non è finita, perché è vero che oggi potrtemmo essere in una posizione ideale, ma ci sono ancora 4 partite e la guardia non si deve abbassare. Anzi, dobbiamo guardare il percorso che abbiamo fatto per arrivare fino a qui dall’inizio del campionato. Questo percorso sci deve dare maggiore determinazione nel mantenere questa posizione in classifica”.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Metropolitanmagazine Instagram

Serie B

(Photo credit: AC Monza)

Link foto: https://www.facebook.com/ACMonza/photos/10166052080835273

Adriano Fiorini

"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più divertente da raccontare?
Back to top button