Pallavolo

Superlega: sarà un campionato spettacolare

Il 20 ottobre prenderà il via la Superlega maschile, ovvero il massimo campionato di Volley italiano. Saranno 13 le squadre ai nastri di partenza per contendere lo scettro alla Lube Civitanova, squadra Campione in carica.

La 75° edizione della Superlega di volley maschile inizierà il 20 ottobre con la prima giornata. All’edizione 2019/20 parteciperanno 13 squadre: per questo, in ogni giornata, ci saranno 6 gare ed una squadra che osserverà il turno di riposo. Ci saranno in totale 26 giornate, divise nei classici gironi d’andata e ritorno. Il calendario è stato oggetto di diverse critiche, soprattutto per la scelta di far giocare le squadre nel periodo di Natale. Al termine della Regular Season, le ultime due squadre in classifica saranno retrocesse in Serie A2, mentre le prime 8 accederanno ai playoff. I playoff si articolano in quarti di finale (al meglio di 3 gare), semifinale e finale (entrambi al meglio di 5). Le squadre partecipanti alla Superlega disputeranno anche la Coppa Italia: la Final Four, ovvero semifinale e finale della Coppa Italia, sarà disputata all’Unipol Arena di Bologna sabato 22 e domenica 23 febbraio.

Campo da gioco di Volley
Palasport Eurosuole Forum, Civitanova Marche
Photo Credits: Pagina Facebook Lega Pallavolo Serie A

Le squadre

Ecco l’elenco delle squadre partecipanti alla Superlega maschile 2019/20:

  • Allianz Milano
  • Calzedonia Verona
  • Consar Ravenna
  • Cucine Lube Civitanova
  • Gas Sales Piacenza
  • Globo Banca Popolare del Frusinate Sora
  • Itas Trentino
  • Kioene Padova
  • Leo Shoes Modena       
  • Sir Safety Conad Perugia
  • Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
  • Top Volley Latina
  • Vero Volley Monza

La griglia di partenza della Superlega

Ormai è abitudine vedere nel campionato italiano alcuni dei migliori giocatori di volley a livello mondiale, e anche quest’anno non sarà da meno. Le migliori squadre potranno contare su roster di livello assoluto, dando vita ad un campionato a dir poco entusiasmante. In attesa che l’Italia finisca il suo percorso nella World Cup, andiamo a vedere la griglia di partenza della Superlega.

Leo Shoes Modena, squadra partecipante alla Superlega
Leo Shoes Modena
Photo Credits: Pagina Facebook Lega Pallavolo Serie A

In prima fascia inevitabilmente la squadra che porterà il tricolore sul petto: la Cucine Lube Civitanova, che nella scorsa stagione è riuscita a conquistare il quinto Scudetto della propria storia. Al suo fianco, ovviamente, la Sir Safety Conad Perugia, che nella scorsa edizione si è dovuta arrendere proprio a Civitanova in finale Scudetto, nonostante avesse vinto la Regular Season. Nella primissima fascia impossibile non citare l’Itas Trentino, terzo nella scorsa Superlega e come sempre pericolosissimo. Infine, a completare il quadro delle temibilissime, la Leo Shoes Modena, un vero e proprio agglomerato di talento.

In seconda fascia la Vero Volley Monza, che lo scorso anno ha raggiunto la quinta posizione in regular season. Attenzione al Calzedonia Verona, altra squadra che probabilmente potrà accedere ai playoff senza troppi patemi d’animo. In settima posizione, come lo scorso anno, il Kioene Padova: squadra da metà classifica, i playoff non dovrebbero essere impossibili.

Una squadra che lotterà per i playoff sarà, probabilmente, il Consar Ravenna: per l’ultimo posto a disposizione nel post season, però, se la dovrà vedere con l’altra squadra di Milano, cioè l’Allianz. Queste squadre però, dovranno guardarsi bene dalla zona retrocessione, perché di certo le altre non staranno a guardare. Attenzione infatti al Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, che nella passata stagione col suo nono posto ha sfiorato i playoff. Non sarà da meno il neopromosso Gas Sales Piacenza, altra piazza interessante, che vorrà dire la sua e non tornare subito in A2. A completare il quadro ci sono Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e Top Volley Latina, due squadre che nell’ultima stagione hanno deluso, ma potranno sicuramente lottare per la salvezza insieme.

Back to top button