Attualità

Tagadà, ecco perché non è andato in onda

I telespettatori che alle 14.20 di oggi si sono sintonizzati su La7 per vedere “Tagadà” sono rimasti delusi. Il talk show condotto da Tiziana Panella non è andato in onda, al suo posto spazio all’ennesima riproposizione del film “Il Socio”. La puntata di oggi è dunque stata cancellata e il motivo è da ricercare nel protocollo anti-Covid. La notizia è stata comunicata ufficialmente dall’account twitter di La7: “Al fine di permettere i dovuti controlli sanitari oggi – martedì 6 ottobre 2020 – La7 ha deciso, a scopo precauzionale, di non mandare in onda il consueto appuntamento con Tagadà di Tiziana Panella.”

Misura necessaria per verificare l’eventuale positività al virus dei collaboratoti del programma di approfondimento, un modo per tutelare l’intero gruppo di lavoro, dal cast fisso agli ospiti fino alle maestranze. L’assenza è durata però solo un giorno perché la situazione sembra essere sotto controllo, come ha assicurato il direttore di La7 Andrea Salerno sempre sui social: “Domani Tagadà andrà regolarmente in onda.”

Ieri il direttore de La Stampa Massimo Giannini aveva comunicato la sua positività al Covid, esperienza che ha raccontato, da remoto, a Lilli Gruber nella puntata di Otto e mezzo. La pandemia ha condizionato il lavoro in onda e dietro le quinte di tutti i programmi televisivi che hanno continuato in questo inizio di stagione a registrare nuovi casi. Ballando con le Stelle ha dovuto rinviare la sua partenza dopo la positività ai tamponi del pugile Daniele Scardina e del ballerino Samuel Peron. Problemi anche per un autore del Grande Fratello Vip, stop breve alle registrazioni per i Soliti Ignoti.

Back to top button