Motori

TDR2 GP Canada: incandescente vittoria sotto la pioggia

I ragazzi del TDR2 tornano in pista dopo la pausa natalizia. Sul circuito Gilles Villeneuve del Canada è subito festa per Red Bull che si aggiudica il gradino più alto del podio.

Giacomo Rambelli è stato fautore di una brillante vittoria durante il GP del Canada. Dietro di lui un agguerrito Daniele Mocci su Renault e, in terza posizione, il leader del campionato Fabio Giovannucci.

TDR2 GP Canada – un’altra gara sotto la pioggia

Dopo delle qualifiche disputate sotto la pioggia, l’inizio della prima gara del 2020 del TDR2 è avvenuta in condizioni d’asciutto. La partenza, forse la migliore del campionato, è stata caratterizzata per l’assenza totale di contatti, un raro spettacolo da vedere in campionati amatoriali di F1. Subito Fabio Giovannucci parte con l’intento di staccarsi quanto più velocemente possibile dai suoi inseguitori; ma non ha fatto i conti col giovane e talentuoso Giacomo Rambelli che gli è stato attaccato agli scarichi per buona parte della gara.

Sbalorditiva la partenza di Daniele Mocci, che rimane poco distante dai primi due, ma già in curva 2 “Virage Senna”, riesce a mantenere l’interno difendendosi dall’attacco della Williams di Stefano Sanchini.

tdr2 gp canada
La partenza pulita dei ragazzi del TDR2 – Photo Credit: F1 2019

Non è stata brillante la strategia adottata dall’inseguitore al leader mondiale, Marco Milani, che ha deciso di partire con gomma bianca (unico dei piloti), scelta questa che gli ha penalizzato buona parte della sua gara.

Al giro 7, nel bel mezzo dello scontro tra Mocci e Giovannucci inizia a scendere qualche goccia d’acqua, intanto Giacomo Rambelli e la sua Red Bull partono via lasciando dietro i propri inseguitori.

Con il valzer dei box, Luigi Sparice su Racing Point riesce a balzare in quarta posizione, avvalendosi della sua ottima strategia. Alle sue spalle un agguerrito Sanchini che con la sua Williams prepara il sorpasso proprio alla Curva del Muro dei Campioni, sorpasso tanto pulito quanto rischioso!

circuito gilles villeneuve canada
Le condizioni avverse sul circuito Gilles Villeneuve non hanno aiutato i piloti – Photo Credit: F1 2019

Più avanti incalza invece la battaglia tra la McLaren di Giovannucci e la Renault di Mucci. Il pilota del team di Woking riusciva a star dietro la Renault, ma non riuscendo ad amministrare bene l’ERS, perdeva tutto sul “Rettilineo del Casino”. La lotta si è protratta per gran parte della gara ed è da premiare l’abilità dei due piloti nel mantenere i nervi saldi (soprattutto in condizioni climatiche avverse).

Alla fine il pilota migliore è stato Giacomo Rambelli su Red Bull, che ha dimostrato l’abilità giusta – unita ad una sana dose di passione e determinazione – per portarlo alla sua tanto cercata vittoria.

Sono da omaggiare anche i piloti ritirati: Mirko Murino (Toro Rosso), Daniele Ceni (Racing Point), Massimiliano Murino (Williams) e Marco Potena (Haas). Quest’ultimo è stato incredibilmente veloce nella prima parte di gara, recuperando posizione su posizione arrivando in zona punti partendo dall’ultima piazzola.

Le prossime gare

Le prossime gare del campionato F1 2019 del Team Dude Racing sono le seguenti:

  • TDR1 – GP Francia: 27/01/2020;
  • TDR2 – GP Francia: 03/02/2020.

Video gara TDR2 GP Canada

Se hai perso la gara del TDR2 GP Canada puoi recuperarla qui sotto!

Classifica Piloti e Costruttori

Ecco la classifica piloti e costruttori del TDR2 aggiornata al GP di Canada.

Classifica Piloti TDR2 gp canada
Classifica Piloti TDR2 – Photo Credit: Team Dude Racing
Classifica teamTDR2 gp canada
Classifica Team TDR2 – Photo Credit: Team Dude Racing

Segui il Team Dude Racing sul loro sito internet e sui social FacebookInstagramTwitch e YouTube!

FOTO TDR2 GP Canada

[masterslider id=”24″]

SEGUICI SU :

Back to top button