Teatramm’, torna il concorso ideato dall’attore e regista partenopeo. Al via anche un progetto di spettacoli comici con location sull’Appia Antica

Teatramm’, seconda edizione. Significa in dialetto napoletano: noi facciamo teatro. Che in questo periodo storico segnato dalla pandemia, ha un significato ancora più denso. Malgrado le fosche previsioni sul destino degli spettacoli dal vivo delle ultime settimane, alla fine il teatro ce l’ha fatta.

TEATRAMM' - LA LOCANDINA
TEATRAMM’ – LA LOCANDINA

Ai nastri di partenza quindi anche le selezioni per Teatramm’, concorso di spettacoli teatrali ideato e diretto dall’attore e regista salernitano Emiliano De Martino. Si rinsalda così la collaborazione con Felice Della Corte, direttore artistico del Teatro Marconi, dove si svolgeranno a settembre gli spettacoli in gara.

TEATRAMM' - EMILIANO DE MARTINO E VALENTINA PROIETTO SCIPIONE (C) ALESSIJA SPAGNA
TEATRAMM’ – EMILIANO DE MARTINO E VALENTINA PROIETTO SCIPIONI (C) ALESSIJA SPAGNA

Il Covid-19 ha colpito anche il teatro

“Ci aspettiamo di riprendere la nostra attività con l’entusiasmo che ci contraddistingue – spiega Emiliano – sia io che Felice Della Corte siamo pronti ad attivare tutte le norme per poter rimettere in moto la vita teatrale. Il festival darà l’opportunità di programmare per i vincitori anche la prossima stagione che si prospetta alquanto ostica ma non impossibile”.

Volto conosciuto sul grande schermo per il ruolo di Alfonso Vitale in Un posto al sole, ma non solo. E’ anche uno degli autori che più si sono adoperati, in quarantena, attraverso l’associazione APS, a sostegno della categoria dei lavoratori dello spettacolo, insieme al doppiatore e attore Ermanno Ribaudo.

Tra le iniziative per far fronte all’emergenza Covid 19 per garantire la sopravvivenza degli spettacoli teatrali, Emiliano, in un’ intervista rilasciata a MMI il 27 aprile scorso, aveva proposto quella dei drive in teatrali, a cui stava lavorando. A che punto è il progetto, alla luce degli ultimi aggiornamenti e della ripresa degli spettacoli dal prossimo 15 giugno?

TEATRAMM' - EMILIANO DE MARTINO E VALENTINA PROIETTO SCIPIONI (C) ENZO DE ROSA
TEATRAMM’- EMILIANO DE MARTINO E VALENTINA PROIETTO SCIPIONI (C) ENZO DE ROSA

“Sto lavorando sia a questa opzione sia ad altre formule di spettacoli all’aperto – prosegue l’attore e regista – che puntano alla valorizzazione di strutture e zone dismesse. All’orizzonte c’è anche una nuova direzione artistica per una serie di spettacoli comici in una location privata di Roma, che sarà aperta al pubblico, sull’Appia Antica“.

E aggiunge: “Su questo progetto la prossima settimana potremmo essere già pronti per la selezione di proposte di spettacoli comici, in collaborazione, sul versante produttivo, con un noto ristoratore romano, Paolo Di Stefano, proprietario dello storico ristorante Da Bucatino. Una collaborazione che unisce due delle categorie più provate da questa pandemia: il teatro e la  ristorazione.

TEATRAMM'- EMILIANO DE MARTINO (C) ENZO DE ROSA
TEATRAMM’- EMILIANO DE MARTINO (C) ENZO DE ROSA

Ma torniamo a Teatramm’. C’è tempo fino al 10 luglio per presentare domanda. Le compagnie si sfideranno davanti al pubblico del Teatro Marconi e ad una apposita commissione esaminatrice formata da attori, registi, autori. Due gli spettacoli in cartellone, uno alle 20 e l’altro alle 21.30. Come l’anno scorso, il pubblico e la giuria si spartiranno il verdetto nella misura del 50% ciascuno.

Durata minima richiesta per gli spettacoli 60 minuti, massima 90. Tra i riconoscimenti: migliore regia, migliore testo inedito, migliore attore e migliore attrice, migliore organizzazione produttiva e costumista. Infine, quello più ambito, il premio al miglior spettacolo che riceverà di diritto l’inserimento in cartellone per la stagione successiva del Teatro Marconi di Roma.

L’anno scorso ha vinto Mio cugino gemello scritto e diretto da Alex Curina della Compagnia TeAtrali di Rivoli (To). Mentre la loro Veronica Brunetti ha portato a casa il premio come migliore attrice.

Per informazioni più dettagliate contattare:
Emiliano De Martino
e Valentina Proietto Scipioni, tel. 333.7491357
teatramm@libero.it

Anna Cavallo

© RIPRODUZIONE RISERVATA