Calcio

Teramo a Monopoli per continuare a stupire

I verdetti di queste prime giornate di campionato mostrano il Teramo come una delle sorprese della Serie C. La squadra abruzzese nelle prime due uscite stagionali è riuscita a raggiungere risultati importanti, accompagnati da prestazioni altrettanto convincenti. All’esordio la compagine di mister Paci si è imposta con un perentorio due a zero contro il più blasonato Palermo. Un match da ricordare: compattezza in fase difensiva e freddezza nel concretizzare le occasioni concesse dall’avversario. Il secondo turno, in casa del Bari, si conclude con il risultato di uno a uno; un pari che sa di vittoria per il Teramo. Dopo il vantaggio iniziale, gli abruzzesi cercano di contenere l’offensiva del Bari: Lewandowski tra i pali nega più volte la gioia ai padroni di casa e permette di conquistare un punto importante. Domenica 11 ottobre un’altra sfida impegnativa per il Teramo, al Veneziani ci sarà il Monopoli.

Teramo
(credits: teramocalcio.it)

Domenica un esame importante per il Teramo

Alle 15 domenica un esame significativo per il Teramo, che ha la possibilità di candidarsi ad avere voce in capitolo tra le prime della classe. Gli ospiti saranno chiamati a una prestazione egregia per riuscire a raggiungere un risultato positivo. Infatti l’avversario è dei più ostici. I biancoverdi, reduci dalla brutta sconfitta interna con il Catania, vogliono i tre punti per rilanciarsi immediatamente e non perdere contatto con le prime posizioni. Ad ogni modo il Teramo ha dimostrato nelle prime due partite di avere le carte in regola per giocarsela con chiunque. Dunque a Monopoli scenderà in campo con la consapevolezza di avere i mezzi a disposizione per centrare la posta in palio.

Ultimi squilli di mercato

Lo scorso 5 ottobre, ultimo giorno di mercato, il Teramo ha concluso alcune trattative che hanno portato alla corte di mister Paci due attaccanti. Si tratta di Cristian Bunino ed Erik Gerbi, giunti in prestito da Pescara e Sampdoria. Il classe 2000 Gerbi, come riportato da www.teramocalcio.it, ha dichiarato di essere in cerca della condizione migliore e ha definito la rapidità e la capacità di attaccare la profondità le sue principali caratteristiche. Bunino, sempre secondo quanto riportato dai canali ufficiali della squadra, ha affermato in conferenza stampa di aver trovato un bel gruppo a Teramo e di essere determinato a raggiungere l’obiettivo dei dieci goal stagionali.

Di Michele Tedesco

Back to top button