Tesla 2020 – Oltre 100mila vetture prodotte e quasi 90mila consegne nei primi 3 mesi del 2020 nonostante il Covid-19 abbia rallentato la produzione mondiale

Tesla 2020 – Numeri record

Un trimestre da record quello della casa americana che nonostante forti battute d’arresto, a causa del Covid-19, ha continuato la produzione nelle varie Gigafactory estere. Infatti la sede di Shanghai ha fornito un ottimo supporto alla produzione di Fremont che si è fermata proprio 2 settimane fa. Da segnalare comunque che questo è il miglior primo trimestre della storia Tesla ma in confronto al Q4 del 2019 c’è un calo: nonostante il Covid-19 la produzione ha superato gli obiettivi e anche la consegna.

Tesla 2020
Il nuovo Tesla Cybertruck – Photo Credit: Tesla

Tesla ha confermato di aver effettivamente consegnato 88.400 auto nel primo trimestre e di essere riuscita a produrre 102.672 veicoli negli ultimi 3 mesi. Nel comunicato ufficiale Tesla ha voluto sottolineare come il calo delle vendite rispetto all’ultimo trimestre è dovuto principalmente da due fattori: nella storia dell’industria automobilistica il primo trimestre è sempre “rallentato”, e ovviamente il Covid-19.

Tesla 2020 – Il comunicato ufficiale

PALO ALTO, California, 02 aprile 2020 (GLOBE NEWSWIRE) – Nel primo trimestre, abbiamo prodotto quasi 103.000 veicoli e consegnato circa 88.400 veicoli. Questa è la nostra migliore performance del primo trimestre.

ProduzioneLe consegneCon riserva di contabilità del leasing
Modello S / X15.39012.20016%
Modello 3 / Y87.28276.2005%
Totale102.67288.4007%

La produzione del modello Y è iniziata a gennaio e le consegne sono iniziate a marzo, in notevole anticipo rispetto al programma. Inoltre, la nostra fabbrica di Shanghai ha continuato a raggiungere livelli record di produzione, nonostante importanti battute d’arresto.

I risultati del nostro reddito netto e del nostro flusso di cassa saranno annunciati insieme al resto della nostra performance finanziaria quando annunceremo gli utili del primo trimestre. Il nostro conteggio delle consegne dovrebbe essere considerato leggermente conservativo, poiché contiamo un’auto consegnata solo se viene trasferita al cliente e tutti i documenti sono corretti. I numeri finali possono variare fino allo 0,5% o più. Le consegne di veicoli Tesla rappresentano solo una misura della performance finanziaria dell’azienda e non devono essere considerate come un indicatore dei risultati finanziari trimestrali, che dipendono da una varietà di fattori, tra cui il costo delle vendite, i movimenti dei cambi e il mix di veicoli noleggiati direttamente.

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA