Cinema

“The 355”, un “Mission: Impossible” tutto al femminile

The 355 - Photo Credits: web
Jessica Chastain in una scena di “The 355” – Photo Credits: web

Era uscito nel 2018 Ocean’s 8, sequel al femminile della celebre trilogia. E adesso Simon Kinberg vuole ripetere l’esperimento con lo spy movie The 355. A produrlo è Jessica Chastain, che durante i lavori di X-Men – Dark Phoenix aveva colto l’occasione per proporre al regista la sua idea per un film d’azione come Mission: Impossible o James Bond, ma con protagoniste solo donne.

Sul set dell’acclamato Zero Dark Thirty, la Chastain aveva infatti sentito la storia della prima spia donna statunitense, attiva durante la Rivoluzione americana. Tutto quello che si sa su di lei è il suo nome in codice, e cioè “355”. Da lì il titolo del film. E dopo che il progetto era stato presentato a Cannes due anni fa, finalmente è proprio lei ad annunciarci con entusiasmo l’uscita del trailer del film sul suo profilo Instagram.

Un cast di grandi attrici per “The 355”

Accanto al personaggio di Jessica Chastain, vediamo chiamati a collaborare quelli interpretati da Diane Kruger, Penélope Cruz e Lupita Nyong’o. Misterioso rimane invece quello di Bingbing Fan. Un cast eccezionale quindi, che doveva vedere anche la partecipazione di Marion Cotillard, che ha però abbandonato il progetto. Sebastian Stan, visto di recente ne Le strade del male, è allora chiamato, insieme a Diane Kruger, come alleato maschile a compensare la perdita dell’attrice.

Per sventare una guerra diversa da tutte le altre, perché non si conosce il nemico che si combatte, queste agenti provenienti da paesi diversi si troveranno quindi a collaborare in una lotta contro il tempo. Le attese sono alte per questo film d’azione, e la critica si aspetta il meglio da Simon Kinberg dopo il non troppo fortunato Dark Phoenix. Attendiamo quindi l’uscita del film, che dovrebbe avvenire a partire dal 15 gennaio 2021.

Seguici su MMI e Metropolitan cinema
Manuela Famà

Back to top button