MovieNerd

The Boys 3: un simpatico video conferma la fine delle riprese

Le riprese della terza stagione di The Boys sono ufficialmente terminate. A confermare la notizia un video a dir poco spassoso condiviso sulla rete. Il filmato in questione ha come potagonista il cast del serial tratto dall’omonimo fumetto di Garth Ennis. Il video è stato realizzato interamente sul set. Esso anticipa molti ritorni nella storia, così come alcune new entry, tra cui quello di Soldier Boy (Soldatino) interpretato da Jensen Ackles. L’attore dichiara che chiuderà il suo lavoro sul set “continuando a essere ubriaco”.

The Boys 3, Karl Urban: ‘Sarà la nostra stagione migliore’

Nel video dedicato alla fine delle riprese della terza stagione di The Boys si vede Karl Urban, protagonista della serie tv, mentre, rivolgendosi alla troupe, fa le seguenti dichiarazioni: “Penso che questa sarà la nostra stagione migliore realizzata fino a questo momento”. Qui di seguito mostriamo il filmato condiviso dal profilo Twitter ufficiale della serie tv. Il video è corredato dalla seguente didascalia: “Ora avete un aggiornamento sulla stagione 3! Smettetela di inviare le vostre lettere Stan (termine che sta per “fan ossessionato da una celebrità” nda) alle nostre case”.

Come è nata la serie tv di Prime Video

The Boys nasce da un’idea di Eric Kripke, Seth Rogen ed Evan Goldberg. La serie tv è ispirata alle omonime graphic novel di Garth Ennis e Darick Robertson. La produzione delle nuove puntate ha incontrato come ostacolo l’emergenzia sanitaria da Covid-19 che ha interessato (e sta interessando) gran parte del pianeta Terra. Il tutto ha reso più difficoltosi i lavori sul set. The Boys è uno show prodotto per Amazon Prime Video. Come informa Movieplayer, tra le new entry risultano Sean Patrick Flannery (The Boondock Saints) che interpreta Gunpowder, Miles Gaston Villanueva (The Resident) come Supersonic (ex fidanzato di Starlight), Nick Wechsler (Revenge) interpreterà Blue Hawk, mentre Laurie Holden sarà Crimson Countess.

Eric Kripke parla di Soldier Boy

Eric Kripke, creatore della serie e showrunner, ha parlato del personaggio di Soldier Boy. Queste le sue dichiarazioni riportate da Mad for Series: “Avevamo scritto il personaggio di Soldier Boy molto prima che scegliessi Jensen. La maggior parte dei ragazzi che stavamo cercando per quella parte erano in realtà più anziani di Jensen. Perché è un eroe della Seconda Guerra Mondiale. Ricordo che mi ha chiamato, stavamo solo chiacchierando. Gli ho raccontato che stavo preparando la terza stagione dello show, e che avevo questo personaggio, Soldier Boy, e che al momento non avevo trovato nessuno di adatto per interpretarlo. Allora gli ho chiesto: ‘Aspetta, vuoi farlo tu?’. Gli ho mandato la sceneggiatura, ed è stato entusiasta. Meno di una settimana dopo è stato scelto. Abbiamo fatto causalmente quella chiamata quel giorno, ed è uno dei motivi principali per cui ha ottenuto quella parte”.

Cosa vedremo nela stagione 3?

Dopo la morte di Becca, moglie di Billy, per mano del figlio di lei Ryan (avuto da uno stupro da parte di Patriota) toccherà a Butcher prendersi cura del piccolo, nonostane abbia sempre affermato di detestarlo. Maeve è riuscita, intanto, a mettere alle strette Patriota. Stormfront è stata invece messa fuori dai giochi, a causa delle gravissime ferite riportate dal violento attacco di Ryan e il suo volto è orrendamente sfigurato. Intanto, una nuova villain si erge all’orizzonte: stiamo parlando di Victoria Neuman, la responsabile di tutte le teste saltate in aria nella seconda stagione.

Eric Kripke, intervistato a TVLine, ha reso note le prime anticipazioni sulla teza stagione di The Boys: “[I Boys] lavorano ufficialmente per la CIA, hanno un budget, uffici nel Flatiron. Vivono un’esistenza piuttosto stabile, ma ci sono ancora un paio di spade che pendono sulle loro teste, ovvero: è solo una questione di tempo prima che Patriota sbotti ed è solo questione di tempo prima che vengano a sapere qualcosa di terribile sulla Neuman. Saranno contenti quando la terza stagione inizierà, ma ovviamente non durerà molto”.

Marco Della Corte

Seguiteci tramite la pagina Facebook e il nostro

canale Instagram!

Adv
Adv

Marco Della Corte

Da sempre amante del giornalismo, ho frequentato il liceo classico Agostino Nifo a Sessa Aurunca, per poi iscrivermi al dipartimento di Lettere e Beni culturali dell'università Luigi Vanvitelli a Santa Maria Capua Vetere. Sono laureato in Filologia classica e moderna e iscritto regolarmente all'ODG Campania come pubblicista. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.
Back to top button