MetroNerdMovieNerd

The Good Doctor, recensione e news

The Good Doctor è una serie televisiva statunitense del 2017, creata da David Shore. È basata su una serie drama sudcoreana Good Doctor, trasmesso nel 2013 da KBS2. A gennaio del 2017 ABC ordinò l’episodio pilota, mentre l’11 maggio diede il via alla produzione per una prima stagione di 18 episodi. Nel cast abbiamo Freddie Highmor, Antonia Thomas, Nicholas Gonzalez, Richard Schiff e Hill Harper.

Trama. La storia segue le vicende di Shaun Murphy, un giovane chirurgo autistico con la Sindrome del savant, proveniente da una cittadina nel Wyoming, dove ha vissuto un’infanzia travagliata. Deciderà così di trasferirsi e di unirsi al prestigioso dipartimento di chirurgia del San Jose St. Bonaventure Hospital. Qui dovrà affrontare i pregiudizi dei colleghi ma dalla sua parte ha la sua straordinaria memoria fotografica che lo aiuta nelle diagnosi e il Dr. Aaron Glassman, il primario dell’ospedale che lo conosce da quando era piccolo.

Recensione. Una serie straordinaria che riesce a toccare fin da subito i tasti giusti. Ritroviamo Freddie Highmor, precedente protagonista di Bates Motel, nei panni del Dr Murphy. La sua interpretazione è straordinaria, per un ruolo non affatto semplice. Le battaglie quotidiane che il dottor Murphy dovrà affrontare per via della sua particolare condizione, apre uno spaccato verosimile sui problemi dei ragazzi autistici. Ci si rende conto di come ogni cosa anche la più semplice, come prendere un autobus per andare a lavoro, posso diventare incredibilmente difficoltoso. Come di consueto per le serie che trattano storie di medici e ospedali, la trama è di genere drammatico. Durante il proseguimento della storia, vedremo una sostanziale crescita del Dr Murphy e la graduale accettazione del suo ruolo da parte dei suoi colleghi. In conclusione, The Good Doctor è una serie bella e coinvolgente che saprà di certo commuovervi e conquistarvi.

News. La serie è attualmente disponibile su Raiplay e va in onda ogni martedì su Rai1. Quello che vi consiglio è di reperirla in lingua originale, per godere al meglio dell’interpretazione dei vari attori, sopratutto di quello protagonista. La seconda stagione è già stata confermata ed andrà in onda sulla ABC a partire dal 24 settembre 2018.

Back to top button