Musica

Tina Turner, auguri alla regina del rock’n’roll

Tina Turner compie ottantatré anni. La regina del soul e del rock’n’roll ha cavalcato più di mezzo secolo di carriera, diventando uno dei nomi più importanti della musica degli anni 70′. Si è ritirata a vita privata nel 2009, ma i suoi brani e le sue esibizioni sono rimaste nella storia della musica. Vincitrice di numerosissimi premi, tra cui dieci Grammy Awards , ha ottenuto la stella nella Walk of Fame nel 1986

Tina Turner e il sodalizio artistico con Ike Turner

Tina Turner, auguri alla regina del rock'n'roll
Adrienne Warren plays the adult Tina Turner in the new biographical musical.

Tina Turner ha avuto un periodo di creatività florido soprattutto durante gli anni 70′, rivelatisi per lei un’autentica golden age. Gran parte del successo avvenne insieme a Ike Turner, suo compagno artistico e marito per ben sedici lunghi anni.

La carriera dei due iniziò nel lontano 1951, quando Ike Turner notò per caso in una delle sue serate la giovane Anna Mae Bullock, divenuta poi Tina Turner. Fondarono insieme il gruppo The Ike & Tina Turner Revue, con cui cominciarono ad affacciarsi al successo. Con il passare degli anni la giovane Tina iniziò a farsi notare, diventando la stella del gruppo.

Il primo singolo del gruppo, dal titolo A fool in love, fu per loro un successo immediato, a cui seguirono numerosi altri grandi risultati per quanto concerne le vendite.

Il successo fu tale che dal 1966 al 1969 diventarono il gruppo spalla che aprì tutti i concerti dei leggendari Rolling Stones.

A metà degli anni settanta iniziò per loro un periodo di magra per quanto concerne le vendite, e Tina Turner decise di alternare alle esibizioni del gruppo quelle da artista solista. Fu quello il modo per lei per rilanciare una carriera apparentemente sul viale del tramonto.

Mentre per Ike la fine del sodalizio artistico e il divorzio si rivelò effettivamente l’inizio del declino definitivo, per Tina fu la rinascita artistica. Diventò la regina che tutti conosciamo, e la sua nuova carriera la lanciò tra le leggende.

Tutto il resto è storia

Andrea Pastore

Seguici su Google News

Back to top button