Sport

Tokyo 2020: l’Italia conquista la 40esima medaglia, bronzo nella ritmica

Nell’ultima giornata di gare delle Olimpiadi di Tokyo 2020, arriva la quarantesima medaglia per l’Italia: è di bronzo e l’hanno vinta le Farfalle nella prova a squadre di ginnastica ritmica. E così, quando mancano poche ore alla cerimonia di chiusura, l’Italia Team mette in archivio un altro record: è andato a medaglia ogni giorno.

La nazionale azzurra di ginnastica ritmica ha conquistato una medaglia di bronzo nella finale a otto squadre dei Giochi Olimpici di Tokyo. Il quintetto, formato da Agnese Duranti, Alessia Maurelli, Daniela Mogurean, Martina Santandrea e Martina Centofanti, si è posizionato dietro alla Bulgaria e alla Russia con il punteggio di 87.700. Per le azzurre è una grande rivincita dopo il quarto posto di Rio 2016. Un podio che regala all’Italia anche la quarantesima medaglia di queste Olimpiadi e un altro record per la spedizione azzurra che per la prima volta è andata a medaglia per 16 giorni consecutivi.

Cinque anni di lavoro, 4+1 a causa della pandemia. Le lacrime, la commozione, e un podio che per le azzurre è storico. Con incredulità il quintetto della nazionale di ginnastica ritmica si è messo al collo una medaglia a cui, forse, non credevano nemmeno loro. Ma la prova delle atlete italiane è stata eccezionale. Un riconoscimento dopo anni di duro lavoro per un movimento in cui l’Italia è tra le migliori interpreti a livello mondiale.

Al termine dei due esercizi di finale, le Farfalle hanno concluso al terzo posto (come era già successo ieri nelle qualificazioni) alle spalle di Bulgaria e Russia.

“Stiamo vivendo – ha detto la capitana Alessia Maurelli – emozioni stupende, che non si possono descrivere: questa gara incarna tutto quello che abbiamo vissuto negli ultimi cinque anni. In questa medaglia ci sono tutte le lacrime che abbiamo versato. Questa vittoria – ha aggiunto – la dedichiamo alla nostra allenatrice, il ‘nostro angelo’, Emanuela Maccarani”.

“Io ero convinto che saremmo arrivati a 39 medaglie: le mie previsioni sono state migliorate con un record storico”. Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, a Casa Italia, durante la conferenza stampa di bilancio delle Olimpiadi di Tokyo 2020. L’Italia ha chiuso con 40 medaglie: 10 ori, 10 argenti e 20 bronzi. “E’ un’Italia multietnica e un’Italia super integrata”“La credibilità dello sport italiano è ai massimi livelli: si sono creati i presupposti ideali per ospitare grandi eventi in Italia”, ha detto poi il presidente del Coni, Giovanni Malagò, da Casa Italia, una struttura “per cui abbiamo ricevuto complimenti da tutti”. “Le Olimpiadi sono salve grazie a questi Giochi”, ha aggiunto poi Malagò.

Adv
Adv
Adv
Back to top button