Sport

Tom Brady, futuro lontano dai Patriots?

La decisione di Tom Brady riguardo al suo futuro rimane uno degli argomenti tanto discussi quanto più attesi intorno al mondo NFL. Per la prima volta nella sua carriera, infatti, il leggendario quarterback potrebbe scegliere di vestire una maglia diversa da quella dei Patriots.

Secondo Ian Rapoport di NFL Network, ci sono almeno tre team con i quali l’entourage del giocatore sta tenendosi in contatto, ovvero i Los Angeles Chargers, gli Indianapolis Colts ed i Las Vegas Raiders.

Adesso che non è ancora arrivato il momento della free agency, Tom Brady non ha effettivamente avuto alcun tipo di incontro o dialogo con le dirigenze dei suddetti team e, tra l’altro, non c’è stato alcun incontro nemmeno con quella dei Patriots.

È solo grazie alla NFL Combine che il suo agente, Don Yee, pare abbia avuto alcuni contatti.
Quello che effettivamente resta da chiarire è la volontà dello stesso Tom Brady. Ad oggi, infatti, non è molto chiaro se le sue intenzioni sono quelle di continuare a giocare (considerando che la prossima stagione compirà 44 anni, ndr) e soprattutto con quale team farlo.

Inoltre, questa sua decisione potrebbe anche essere influenzata dal fatto che l’NFL stia pensando di aumentare il numero di partite di regular season e anche aumentare il numero di team che prendono parte ai playoff.

Tra i team interessati al quarterback, quelli che sicuramente ne avrebbero bisogno sono proprio i Chargers e i Colts.
I primi, infatti, si ritroveranno senza quarterback titolare, dato che il team e Philip Rivers hanno deciso di comune accordo di non rinnovare il contratto.
I secondi, invece, si ritrovano col solo Jacoby Brissett a disposizione.
Tutto sommato, però, uno come Brady tornerebbe utile anche ai Raiders.

È davvero difficile, comunque, immaginare di vedere Tom Brady lontano dai Patriots, il team col quale è diventato grande, raggiungendo la soglia dei sei Super Bowl vinti.
Come è anche altrettanto difficile credere che i Patriots non abbiano intenzione di trovare un accordo con lui.
Per trarre qualsiasi tipo di conclusione, non resterà che aspettare l’inizio della free agency.

Ami il football e vorresti iniziare a scrivere degli articoli? Il nostro team è in costante ricerca di appassionati che hanno voglia di mettersi in gioco. Contattaci subito sulla nostra pagina Facebook ed entra a far parte del team di Metropolitan!

Leggi anche: Don Martindale, estensione di contratto per il defensive coordinator

Back to top button