Il triste annuncio su Instagram. Il celebre attore statunitense e sua moglie, Rita Wilson, sono risultati positivi al test del coronavirus. (Tom Hanks coronavirus)

Tom Hanks coronavirus
Tom Hanks coronavirus

La coppia si trovava in Australia al momento della tragica scoperta.

Rita ed io siamo in Australia. Ci siamo sentiti stanchi, raffreddati, con dolori al corpo. Rita aveva dei brividi che andavano e venivano. Anche febbre lieve. Ci siamo sottoposti al test del coronavirus ed è risultato positivo. Bene, ora… cosa fare? Ci sono dei protocolli da seguire. Saremo tenuti sotto controllo e isolati per tutto il tempo necessario. Vi terremo aggiornati.”

Instagram di Tom Hanks

Il pluripremiato attore ha deciso di rompere il silenzio confessando a tutto il mondo la sua grave condizione di salute a causa del contagio da coronavirus. Pandemia, quella del noto virus, che gli Stati Uniti- complice Donald Trump- continua ancora ad ignorare. L’attore non perde tempo e cerca di far aprire gli occhi – meglio di così?- su ciò che sta accadendo.

Il figlio Chet, poche ore dopo, conferma l’esito dei genitori, ufficializzandolo su Instagram: “Sì, è vero. I miei genitori hanno il coronavirus. Folle. Sono entrambi in Australia al momento perché mio padre sta girando un film laggiù ma ho appena parlato con loro al telefono. Stanno entrambi bene, non sono nemmeno così malati. Non sono preoccupati, non si stanno muovendo ma stanno prendendo tutte le necessarie precauzioni per la loro salute, ovviamente”.

L’attore ha da poco vinto un Golden Globe alla carriera, ed è stato candidato agli Oscar come miglior attore protagonista per Il mio migliore amico. Speriamo che questa triste notizia possa risolversi presto in una più lieta speranza. Intanto noi ti siamo vicini, caro Tom.

Forza Tom! E forza Rita!

Seguici su MMI e se ti è piaciuto il nostro articolo e sei un fan del cinema seguici su Il cinema di Metropolitan

© RIPRODUZIONE RISERVATA