CalcioCronacaSport

Nkoulou, il Torino aspetta le scuse ed i Nazionali

I granata è irremovibile nella querelle con il difensore camerunese, in attesa del rientro dei suoi giocatori impegnati con le Nazionali

Il Torino ha ripreso nel pomeriggio di sabato 7 settembre gli allenamenti in vista della gara casalinga contro il Lecce. I granata hanno svolto una sessione di lavoro in palestra, prima di spostarsi in campo per effettuare un programma tecnico agli ordini di Walter Mazzarri.
Nella giornata di domenica i calciatori si sono riuniti al Filadelfia per una seduta tecnico-tattica con una partita a ranghi misti. Intanto, si attendono le scuse di Nkoulou.

izzo-torino
Armando Izzo, è una delle colonne della difesa dei Torino. Photo Credit: Il Corriere

Il caso Nkoulou

La vicenda del difensore camerunese ancora non si è risolta, anche se all’orizzonte sembrano esserci degli spiragli positivi.
La società si aspetta delle scuse, al pari dei giocatori i quali sono disposti sono al reintegro del giocatore a patto che ci sia un mea culpa sincero.

Nkoulou, classe 1990, ha affermato in un comunicato che è “pronto a lottare per il Toro”. Cairo, Mazzarri e spogliatoio vorrebbero qualcosa di più di una semplice affermazione su carta stampata.

mazzarri-torino
Il condottiero del Torino è Walter Mazzarri. CREDITS: La Gazzetta dello Sport

I granata impegnati con le Nazionali

Il Torino tiene sotto controllo i trasferimenti e le lunghe trasferte dei suoi giocatori impegnati con le rispettive rappresentative nazionali.
Nella terza giornata di Serie A, i granata del mister livornese saranno impegnati nel posticipo serale di lunedì contro il Lecce; un giorno in più per recuperare energie fisiche e mentali per la sfida casalinga ai pugliesi di Liverani.

Gli italiani Belotti, Izzo e Sirigu sono in fase di rientro a Torino nella giornata odierna (riposo per il resto del gruppo) dopo aver disputato il match vittorioso in trasferta con la Finlandia.

Martedì sara a disposizione anche il nigeriano Ola Aina, escluso a sorpresa dagli undici titolari che scenderanno in campo domani in amichevole contro l‘Ucraina. Il club di Urbano Cairo è in contatto con la Federazione Ucraina per accertarsi che il ragazzo possa rientrare a Torino effettivamente prima del previsto.

Nella giornata di mercoledì dovrebbero fare il loro ritorno alla base il brasiliano Lyanco, impegnato con l’U23 a San Paolo nella notte fra lunedì e martedì e Sasa Lukic e Samir Ujkani.
Entrambi giocheranno il loro match di qualificazione agli Europei martedì, il serbo in Lussemburgo mentre il kosovaro sarà in trasferta in Inghilterra.

L’ultimo a tornare al Filadelfia sarà Diego Laxalt, il suo Uruguay giocherà a St Louis contro gli Stati Uniti mercoledì alle 2 di notte.

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia




Back to top button